Amazon annuncia Always Home Cam, il drone di sicurezza che controlla la casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:53

Amazon ha annunciato ufficialmente Always Home Cam, un drone di sicurezza da 250 dollari che volerà per casa registrando video e scoraggiando i ladri. Il lancio sul mercato è al momento previsto per il 2021. 

Always Home Cam
il drone Always Home Cam presentato da Amazon

Si chiama Always Home Cam, il drone di sicurezza dal valore di 250 dollari che vola per casa tua e controlla che non ci siano ladri nei paraggi. L’ha sviluppato Ring, l’azienda di Amazon che si occupa di videocamere di sicurezza, allarmi e sistemi di security. Alla base dell’innovativo dispositivo c’è l’idea di sostituire impianto fatto di tante videocamere di sorveglianza con un solo prodotto: un drone di sorveglianza con una telecamera incorporata.

Amazon presenta Always Home Cam, il drone “da guardia”

L’annuncio ufficiale è stato fatto da Ring nella giornata di ieri, durante un evento esclusivo in cui sono stati mostrati tanti altri prodotti firmati Amazon – tra i quali si conta anche il nuovo servizio di cloud gaming Luna. Come spiegato dalla stessa compagnia, Always Home Cam è un drone piccolo e leggero, con una telecamera ad alta definizione incorporata, e che può volare automaticamente su percorsi preimpostati verso punti specifici della casa, trasmettendo allo smartphone il video di ciò che vede lungo il percorso.

Sempre stando alla presentazione ufficiale del dispositivo, gli utenti saranno anche in grado di impostare percorsi personalizzati per il drone attraverso un’apposita app, così da tenere sotto controllo una rotta preimpostata quando l’allarme viene attivato. Tuttavia, se il drone rileva un movimento sospetto in una parte specifica della casa, si dirigerà automaticamente in quel punto così da poter registrare un video di ciò che sta accadendo.

Always Home Cam
Always Home Cam e la sua dock station

La telecamera è montata sotto le eliche del dispositivo, e inizierà a registrare quanto accade nell’ambiente domestico soltanto quando il drone è in volo. A spiegarlo è stata la presidente di Ring, Leila Rouhi, che ha parlato di come telecamera venga infatti disattivata quando il drone è posizionato nella sua dock station – che servirà anche per ricaricarlo.

Questa garanzia sicuramente non sarà sufficiente a convincere i maniaci della privacy, che hanno già criticato Amazon per aver permesso la partnership di Ring con centinaia di dipartimenti di polizia negli Stati Uniti. Per una fetta di malfidati clienti, infatti, un prodotto del genere potrebbe sì, rendere più facile per le forze dell’ordine locali garantire maggiore sicurezza ai cittadini, ma anche permettere di costruire una rete di sorveglianza diffusa.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


Nel tentativo di placare gli animi, però, Ring ha preventivamente affermato che il drone è stato pensato per essere rumoroso durante il volo, in modo tale che sia facilmente riconoscibile quando è spento e quando è  in uso. Inoltre, ha spiegato l’azienda, si tratta di un dispositivo che non può essere controllato manualmente. Ad ogni modo, il rilascio ufficiale di Always Home Cam è previsto per il prossimo anno, ad un costo di 249 dollari.