Pirata della strada nel Cuneese, ne fa le spese una donna di 67 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:57

L’incidente è avvenuto a Monforte d’Alba, piccolo centro abitato in provincia di Cuneo. Il pirata della strada ha travolto un gruppo di pedoni. Uno di loro ha perso la vita sul colpo.

pirata-della-strada
La polizia municipale sta indagando – meteoweek.com

La piccola località di Monforte d’Alba è stata svegliata con una notizia terribile. Una donna di 67 anni ha perso la vita nella giornata di ieri, a causa di un pirata della strada. E nella cittadina in provincia di Cuneo, che conta non più di duemila anime, è subito scattato l’inevitabile mix di dolore e di rabbia per questo episodio. Un momento estemporaneo, in cui un gruppo di pedoni stava tranquillamente attraversando la strada sulle strisce pedonali. Il tutto a pochi passi dalla piazza centrale di Monforte d’Alba, per un momento ricreativo.

A un certo punto, il pirata della strada è approdato a tutta velocità con la sua vettura. Ha investito parte di questo gruppo, in particolare la donna di 67 anni, originaria di Torino. Il suo corpo è sbalzato sul ciottolato a diversi metri di distanza dal punto dell’impatto. Di fatto, per lei non c’è stato niente da fare in quanto la sua morte è avvenuta sul colpo. Il dolore per la famiglia della donna rimasta uccisa da questo incidente è forte, mentre anche il marito ha subìto delle conseguenze. Attualmente è ricoverato in ospedale, ma non sembra in pericolo di vita.

Con lui, sono stati trasportati presso l’ospedale più vicino altre tre persone. Si tratta di una coppia di marito e moglie tedeschi, e di un altro turista belga. Erano tutti lì per visitare le bellezze del piccolo paese in provincia di Cuneo. E poi si sta avvicinando sempre di più il periodo della vendemmia, che dalle parti di Alba attira sempre decine di turisti. Alcuni di loro hanno provato a raccontare quei momenti folli, in cui il pirata della strada ha investito i pedoni e posto fine alla vita di una donna di 67 anni.

La piazza di Monforte d’Alba al momento dell’incidente – meteoweek.com

Gli avventori dell’Enoteca Caffè Rocca, a pochi passi dal centro di Monforte d’Alba, hanno assistito alla scena. Il pirata della strada ha investito i pedoni che non hanno fatto in tempo a evitare l’impatto con la macchina. Dopodichè, dopo una chiamata piuttosto rapida, i soccorritori del 118 sono giunti sul posto per effettuare i soccorsi del caso. Per la donna di 69 anni non c’è stato niente da fare, mentre gli altri quattro sono stati trasportati con urgenza in ospedale. Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente, i militari dei carabinieri stanno facendo i loro rilevamenti.

Leggi anche -> Duplice omicidio di Lecce, l’identità del killer nei social di Eleonora

Leggi anche -> Ragazza di 22 anni picchiata per strada perché indossava la gonna

Stando a una prima ricostruzione, l’auto con cui il pirata ha fatto l’incidente è un Suv Mercedes di colore scuro. La vettura avrebbe sbandato più di una volta, finendo per danneggiare il dehors dell’enoteca per poi terminare la sua corsa su un’altra auto. In mezzo, c’è stata una comitiva di cinque persone che sono state travolte. Stando a una prima testimonianza, il pirata della strada avrebbe rivolto un gestaccio mentre era alla guida. I destinatari erano altri avventori della piazza, che gli avevano urlato di rallentare.