Federica Panicucci paura in diretta | Aggredita inviata di Mattino Cinque

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:02

Momenti di paura per Federica Panicucci e l’inviata Agnese Virgillito che attualmente si trova in Sicilia, ad Acireale in provincia di Catania, dove la redazione di Mattino Cinque sta seguendo il caso di Agata, scomparsa otto anni fa senza dare notizia di sé alla famiglia.

Federica Panicucci paura in diretta – MeteoWeek

La giovane donna, scomparsa quando aveva solo 22 anni, aveva delle difficoltà psicologiche e anche motorie è un caso di cronaca sulla cui sta cercando di far luce appunto la redazione di Mattino Cinque attraverso un’inviata nella città di Acireale, che sta seguendo appunto delle indagini parallele.

Il secondo spazio del programma Mediaset, condotto da Federica Panicucci comincia proprio con il racconto dell’aggressione e la messa in onda del video che testimonia l’accaduto.

Aggredita inviata di Mattino Cinque – MeteoWeek

Aggredita Agnese Virgillito

La redazione di Mattino Cinque ha davvero preso a cuore il caso riguardante la scomparsa di Agata, una giovane donna che raccontava la sua vita in un diario segreto che oggi sarebbe scomparso insieme a lei. A riaccendere i riflettori sul caso è stata la segnalazione secondo cui la donna potesse trovarsi nella cantina della casa dell’abitazione dove tuttora vive la madre di Agata.

L’attenzione oggi si concentra su Saro, il compagno della madre di Agata, e con la quale l’uomo potrebbe aver avuto una relazione durante la quale la giovane donna potrebbe esser rimasta incinta. Il dubbio in questione è nato dopo che Agata nel diario, che adesso non si trovava, avesse appuntato un ritardo del ciclo mestruale assente da due mesi.

Federica Panicucci – MeteoWeek

Non a caso, ecco che Federica Panicucci introduce l’aggressione alla giornalista della redazione abbastanza scioccata dall’accaduto:

“Raccontaci bene cos’è successo. L’abbiamo visto… non hanno gradito la presenza delle telecamere”.

Il racconto shock a Mattino Cinque

Le indagini circa la scomparsa di Agata ad Acireale, dunque, sono riprese e i le telecamere di Mattino Cinque non si spengono sulle indagini e la stessa inviata del programma ha continuato a spada tratta a intervistare amici e conoscenti della famiglia, compreso Saro nonché ex compagno della madre della giovane Mariella e con il quale potrebbe aver avuto possibilmente una relazione.

Mattino Cinque – MeteoWeek

Leggi anche -> Alessandro Cecchi Paone esasperato a Mattino Cinque : “Non ne posso più”

Leggi anche -> Caso Gregoraci a Mattino Cinque | Riccardo Signoretti rompe il silenzio

A raccontare l’aggressione subita è stata la stessa Agnese Virgillito in diretta a Mattino Cinque: “Proprio così, dobbiamo ribadire: non abbiamo aggredito, non abbiamo seguito nessuno. Abbiamo seguito semmai delle indagini, così come facciamo sempre. Eravamo per strada, abbiamo atteso il signore per porgli delle domande che, tra le altre cose, aveva posto a noi la mamma di Agata, la signora Mariella così come anche altri parenti. Lui non ha gradito, evidentemente, la nostra presenza”.