Meluzzi fuori controllo a Mattino Cinque : “Le mascherine una pagliacciata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:23

La stretta sulle norme di contenimento per il contagio da Coronavirus è arrivata ed è stata ufficializzato l’obbligo della mascherina su tutta l’Italia, ma che ecco che Alessandro Meluzzi in diretta a Mattino Cinque perde il controllo e punta il dito anche contro i trasporti pubblici.

Meluzzi fuori controllo a Mattino Cinque – MeteoWeek

Inutile negare come nel corso delle ultime settimane la curva dei contagia sia tornata ad aumentare in modo vertiginoso, anche se i medici differentemente dai primi mesi del 2020 sembrerebbero avere la situazione sotto controllo. Il virus continua ad attaccare, ma il personale sanitario questa volta avrebbe trovato il modo per contrattaccare e difendersi.

A commentare la stretta del Governo, che diventerà obbligatoria da domani 8 ottobre 2020, non è piaciuta molto a dottor Meluzzi che ha in un certo qual modo ha perso il controllo durante la diretta di Mattino Cinque.

Mattino Cinque – MeteoWeek

“La misura è ridicola”

Oggi è il grande giorno che gli italiani stavano aspettando da qualche giorno per via della comunicazione del nuovo Dpcm e quindi la diffusione delle nuove norme di prevenzione del contagio anti Covid-19.

In particolar modo, ecco che il dottor Alessandro Meluzzi a muso duro in diretta su Canale 5 è intervenuto dicendo:

“La misura della mascherine all’aperto, non secondo meme che sono un povero medico legale, criminologo, ma secondo il professor Crisanti che tra i più allarmisti, il professor Gallo direttore del Sacco, il professor Silvestrini grande virologo che tra i più grandi virologi internazionali, per non parlare poi di Bassetti che potrebbe essere accusato di essere troppo poco allarmista… la misura delle mascherine da un punto di vista virologico è semplicemente e assolutamente ridicola”.

Meluzzi a Mattino Cinque – MeteoWeek

Alessandro Meluzzi contro il nuovo Dpcm

Alessandro Meluzzi, dunque, durante la messa in onda di Mattino Cinque esprime tutta la sua contrarietà sull’uso della mascherina sulla quale ha delle idee molto chiare:

“Io voglio guardare oltre l’assenza di logica sanitaria e questa misura assurda che, probabilmente, legata a una misura psicologica cioè la mascherina serve ad imporre a tutti una misura di controllo di obbedienza, di sottomissione, di vincolo, di limitazione della libertà e questo probabilmente ha un effetto perché, indicendo una paura ingiustificata”.

Leggi anche -> Mattino Cinque bomba sul GF Vip | La segnalazione : “Sono false”

Leggi anche -> Mattino Cinque notizia scioccante | Vecchi : “È stato fatale”

Meluzzi fuori controllo a Mattino Cinque – MeteoWeek

Successivamente, ecco che il professor Meluzzi invita coloro che usano i mezzi di trasporto pubblici ad agire giuridicamente contro di loro dato che qui, secondo lui, non sarebbero garantite le giuste misure di sicurezza:

Io vi suggerisco un’idea e, siccome non l’ho detto io ma il direttore dello Spallanzani. Oggi i più frequenti contagi da Covid-19 arrivano dai sistemi di areazione dei mezzi di trasporto: ferrovie, bus per coloro che sono costretti a spostarsi, pendolari, arei… Quindi io suggerisco a coloro che saranno contagiati di fare causa ai sistemi di trasporto pubblici affermando la volontà di fare resistenza civile dicendo: ‘Se non accertiamo che i sistemi di areazione dei trasporti pubblici siano privi da Covid, con sistemi di areazione che oggi non ci sono… noi faremo causa. Altro che mascherine’. O noi accettiamo di affrontare questa influenza, perché di questo si stratta, in cui il numero di morti è visibile in cui 99,6% guarisce o altrimenti affrontiamo le cose serie e non la pagliacciata delle mascherine. Andate a guardare dentro l’aria perché, le mascherine che non fermerebbero nemmeno una scorreggia”.