Telefono Azzurro lancia il progetto “Cittadinanza digitale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16

21 webinar e 7 web talks con esperti per giovani e docenti. Telefono Azzurro, supportato da Google.org, ha lanciato il progetto “Cittadinanza Digitale: più consapevoli, più sicuri, più liberi”.

Un percorso formativo attuato tramite un programma di interventi online, e negli istituti scolastici, con l’obiettivo di fornire strumenti e competenze digitali specifiche ai docenti e a tutti gli studenti. L’iniziativa, presentata questa mattina e accompagnata da un protocollo con il Ministero dell’Istruzione, punta a formare bambini e adolescenti a un corretto e responsabile uso del web, così da garantire il loro benessere e il diritto a crescere in un ambiente sicuro, sviluppando e supportando una innovativa forma di cittadinanza digitale.


LEGGI ANCHE:


Secondo i dati Unicef del 2019 il 71% dei giovani di tutto il mondo ha accesso a internet, con un costante aumento dei fruitori della rete e dei social media (+9% tra il 2018 e il 2019). Il programma si articola in 21 webinar e 7 web talks con esperti e approfondimenti. I moduli tematici saranno 7: comunicazione e linguaggio; condivisione, privacy e digital reputation; gaming e videogiochi online; relazioni online e consenso; impronta digitale; generazione e valutazione dei contenuti nell’infosfera; screen time e benessere online.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek


Previste anche attività di laboratorio, che permetteranno di fornire strumenti pratici per affrontare gli argomenti all’interno delle classi, con strumenti e linguaggi adeguati all’età e allo sviluppo degli studenti. Particolare attenzione anche al ruolo dei docenti, che avranno l’opportunità di acquisire informazioni e competenze per prevenire e contrastare fenomeni digitali, tra i quali il cyberbullismo.