Coronavirus, il governo impone le mascherine all’aperto ma si dimentica dei trasporti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02

Il governo impone nuove norme restrittive ma si dimentica dei controlli e la metro appare più affollata che mai.

Coronavirus, il governo impone le mascherine all'aperto ma si dimentica dei trasporti

Continua a crescere il numero dei nuovi casi di Covid-19: i dati sono stati diffusi proprio ieri e in alcune regioni si ipotizza addirittura un nuovo lockdown. Zingaretti avrebbe aperto la pista chiudendo parte del Lazio a causa dei contagi fuori controllo in provincia di Latina. Alcune asl, tra cui quelle di Lombardia, Lazio e Campania sarebbe in fase di sovraccarico. Secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, sono stati 4.458 nelle ultime ventiquattro ore, a fronte dei 3678 nuovi casi registrato ieri: il totale sale così a 338.398. Nuovo record del numero dei tamponi effettuati: 128.098. Le vittime di oggi sono 22, contro le 31 di ieri. Nessuna regione a zero contagi.

Nelle ultime 24 ore sono stati 128.098, quasi tremila in più rispetto a ieri quando erano stati 125.314. Dei 65.952 attualmente positivi, 358 sono in terapia intensiva (+21 rispetto a ieri), 3.925 ricoverati con sintomi (+143) e 61.669 in isolamento domiciliare (+3.212). I dimessi e i guariti sono complessivamente 236.363 con un incremento di 1.060. Il governo, dal canto suo, ha imposto nuove norme restrittive come l’obbligo di mascherine all’aperto. Il dpcm sancisce: “l’obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie, con possibilità di prevederne l’obbligatorietà dell’utilizzo nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi.” Qualcosa però non sta funzionando per il verso giusto.

Leggi anche –> Bimbo di 18 mesi chiuso in gabbia con topi e serpenti

Leggi anche –> Aggressione gay in centro: choc alla scoperta dei colpevoli

Leggi anche –> Strage di Bologna, choc in aula: ecco chi sono i mandanti

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Coronavirus: nessun controllo per i trasporti