Il coronavirus non da tregua, numeri in crescita vertiginosa nel bollettino del 9 ottobre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07

Ancora in aumento i contagi: ieri erano stati 4.458. Cresce il numero delle vittime. I tamponi sono stati 129.471

bollettino covid 9ottobre

Nelle ultime 24 ore i positivi sono aumentati di 5.372 (ieri erano stati 4.458), con 28 morti (ieri erano stati 22). Le vittime in totale, dall’inizio della pandemia sono 36.111. Con l’aumento di oggi salgono a 70.110 gli attuali positivi. Nessuna regione oggi è a zero nuovi casi Covid. Il Molise è quella che registra meno contagi con 11 nuovi positivi mentre la regione più colpita è la Lombardia con 983 nuovi contagi. I tamponi sono stati 129.471.

Le terapie intensive

I pazienti in terapia intensiva sono aumentati di altre 29 unità nelle ultime 24 ore, portando il totale a 387. La Campania si conferma la regione con il numero più alto, 63. A seguire il Lazio con 57 e la Lombardia con 44. Nel Lazio invece 853 ricoverati con sintomi, il dato più alto in Italia, a seguire la Campania con 576 e poi la Sicilia con 376 e la Lombardia con 371.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek


bollettino covid 9 ottobre

I casi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 110.852 (+983, +0,9%; ieri +683)

Emilia-Romagna 36.914 (+276, +0,7%; ieri +184)

Piemonte 37.595 (+401, +1,1%; ieri +336)

Veneto 30.504 (+595, +2%; ieri +491)

Marche 8.399 (+49, +0,6%; ieri +66)

Liguria 14.670 (+196, +1,3%; ieri +152)

Campania 17.233 (+769, +4,7%; ieri +757)

Toscana 17.095 (+483, +2,9%; ieri +339)

Sicilia 8.712 (+233, +2,7%; ieri +259)

Lazio 19.135 (+387, +2,1%; ieri +359)

Friuli-Venezia Giulia 5.290 (+146, +2,8%; ieri +110)

Abruzzo 4.886 (+103, +2,1%; ieri +68)

Puglia 9.116 (+249, +2,8%; ieri +248)

Umbria 3.057 (+151, +5,2%; ieri +84)

Bolzano 3.888 (+85, +2,2%; ieri +69)

Calabria 2.188 (+42*, +2%; ieri +21)

Sardegna 4.742 (+134, +2,9%; ieri +127)

Valle d’Aosta 1.402 (+18, +1,3%; ieri +18)

Trento 6.394 (+39, +0,6%; ieri +59)

Molise 701 (+11, +1,6%; ieri +6)

Basilicata 997 (+22, +2,3%; ieri +22)


LEGGI ANCHE:


I decessi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 16.980 (+1, ieri +1)

Emilia-Romagna 4.493 (+1, ieri +1)

Piemonte 4.172 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Veneto 2.209 (+3, ieri +6)

Marche 992 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Liguria 1.615 (+1, ieri nessun nuovo decesso)

Campania 475 (+5, ieri +1)

Toscana 1.173 (+3, ieri nessun nuovo decesso)

Sicilia 333 (+4, ieri +3)

Lazio 966 (+6, ieri +6)

Friuli-Venezia Giulia 355 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Abruzzo 487 (+1, ieri +1)

Puglia 606 (+2, ieri +1)

Umbria 87 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Bolzano 292 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Calabria 103 (+1, ieri nessun nuovo decesso)

Sardegna 161 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Valle d’Aosta 146 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Trento 406 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Molise 25 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Basilicata 35 (nessun nuovo decesso, come ieri)

*La Regione Calabria segnala che dei n. 42 casi positivi di oggi, 3 sono migranti.