L’arresto choc negli Stati Uniti: incinta di 9 mesi bloccata con il ginocchio sulla schiena (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

Sono immagini sconvolgenti quelle che arrivano dal Missouri a Kansas City. Il filmato mostra chiaramente l’arresto di una donna incinta, il pancione è palese e l’agente è in ginocchio sopra di lei

arresto donna incinta nove mesi Kansas

Nuove immagini sconvolgenti dagli Stati Uniti. La pattuglia era stata chiamata per sedare una rissa, nel luogo si stava svolgendo un raduno presso una stazione di servizio. Gli agenti sono intervenuti ma ci sono stati alcuni tafferugli con una persona che rifiutava di andarsene. Le persone presenti avrebbero quindi impedito l’arresto di questa persona. Un’altra versione, quella invece di Chanel Le’Yoshe, la responsabile del video, ha dichiarato che si trovavano lì per un raduno organizzato da un attivista e che stavano regalando palloncini per le vittime della violenza della polizia contro gli afroamericani.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek



LEGGI ANCHE:


La donna incinta

Deja Stalling è la donna incinta di nove mesi che si vede nel video dell’arresto. Il suo avvocato ha dichiarato che non avrebbe partecipato agli scontri e ha aggiunto che la sua assistita ha problemi alla schiena e lividi mentre dalla Polizia hanno riferito che “l’agente che ha arrestato la donna ha dichiarato di aver fatto attenzione a non esercitare pressioni con le gambe” e che avrebbero chiamato l’ambulanza. La Stalling è stata poi rilasciata. Altre persone hanno manifestato davanti al Municipio per chiedere le dimissioni del capo della polizia e perché venga girato il 50% del budget del dipartimento a favore dei servizi sociali rivolti alla comunità afroamericana della città. Il portavoce della polizia di Kansas City ha dichiarato che il capo non si dimetterà, ma se dovessero esserci sviluppi la decisione potrà essere valutata.

Deja Stalling donna incinta arrestata