Sindaco di Roma, Giorgia Meloni scende in campo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:31

La leader di Fratelli d’Italia decide di schierarsi e annuncia un tour nei Municipi della Capitale in vista delle elezioni.

Sindaco di Roma, Giorgia Meloni scende in campo
Sindaco di Roma, Giorgia Meloni scende in campo – meteoweek

Giorgia Meloni ha deciso di inaugurare una nuova stagione politica: non si candiderà come sindaco di Roma ma inizierà un giro di promozione proprio nella capitale in vista delle elezioni amministrative previste in Primavera. Tra gli obiettivi dell’iniziativa, che toccherà tutti i Municipi della Capitale e i cui dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni, «l’avvio di un momento di ascolto dei romani e dei territori per accendere i riflettori sulle principali criticità della Capitale dimenticate dall’amministrazione Raggi e la costruzione di un percorso partecipato per la scelta della squadra e la scrittura del programma». Le priorità del centro destra ora sono Status e poteri speciali, sicurezza e legalità, sviluppo, rifiuti «che Fratelli d’Italia intende affrontare, anche sulla base delle tante proposte sostenute dal partito in Assemblea capitolina e sistematicamente bocciate dal M55. La definizione del tour è affidata a Chiara Colosimo, responsabile regionale organizzazione di FdI nel Lazio, in collaborazione con la federazione romana di FdI». Il tour partirà già venerdì prossimo «da un luogo simbolo della città», sembra un rebus. L’ipotesi più probabile è la Garbatella, quartiere natale della Meloni di cui quest’ anno ricorre il centenario della fondazione.

Leggi anche –> Bimbo di 18 mesi chiuso in gabbia con topi e serpenti

Leggi anche –> Aggressione gay in centro: choc alla scoperta dei colpevoli

Leggi anche –> Strage di Bologna, choc in aula: ecco chi sono i mandanti

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Giorgia Meloni a Roma: l’inizio della campagna elettorale – meteoweek

Roma è una città storicamente difficile da gestire ma la Meloni non si fa spaventare. S’impegnerà in prima persona e senza risparmiarsi nella campagna elettorale per il Campidoglio senza puntare alla carica di sindaco come vorrebbe chi punta a un ridimensionamento di FdI, partito ormai stabilmente ben oltre la doppia cifra e la vorrebbe candidata sindaco piuttosto che alla guida della coalizione o di un futuro governo di centrodestra. Ma chi saranno i prossimi candidati sindaco a Roma?

Candidati sindaco a Roma

La Raggi ha già annunciato il desiderio di un secondo mandato: molto contestata all’interno del suo stesso partito, potrebbe essere messa da parte all’ultimo minuti, ma Di Maio ha già smentito questa ipotesi. Un altro candidato non dichiarato è Calenda: “Ancora non ho deciso. Avrei appoggiato un candidato forte. Ho fatto dei nomi. Ma possiamo scappare tutti dalla più difficile sfida amministrativa che c’è in Italia, mentre sosteniamo che l’Italia può ripartire solo attraverso la buona amministrazione?”. Concetti chiari che chiarisce ulteriormente_ “Ho sempre pensato che sarebbe uscito un nome forte che avremmo potuto appoggiare. È uscito? No. Si pone una questione nei termini che ho spiegato nei tweet precedenti. Sì?. Punto. Mi pare abbastanza consequenziale”, scrive l’ex ministro in una conversazione con un utente.” Il centrodestra invece ha scelto un candidato più pop, Massimo Giletti. Sarà la volta questa di una vera rivoluzione nella capitale?