Chiede una sigaretta e poi acceca l’uomo che gliel’ha prestata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21

Chiede una sigaretta e poi acceca l’uomo che gliel’ha prestata. È accaduto in ospedale nella sala d’attesa

Chiede una sigaretta e poi acceca l’uomo che gliel’ha prestata

È accaduto nella sala d’attesa “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli (Napoli). Un ex infermiere di 44 anni e un altro uomo di 41 erano entrambi in attesa di una visita specialistica. L’ex infermiere ha chiesto al 41enne di prestargli una sigaretta e poi anche un accendino. Il 41enne avrebbe mostrato riluttanza, commentando:”Ora dovrei prestarti anche un polmone“, al che l’ex infermiere ha reagito ficcandogli le dita negli occhi.

Leggi anche:—>Gentiloni: non si chiedono ulteriori imposte all’Italia

Leggi anche:—>Inchiesta Lombardia film commission, ville sequestrate a contabili Lega

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

L’uomo lo ha accecato con tale forza da provocargli gravissimi danni al bulbo oculare destro e all’occhio sinistro. Il 41enne è ora ricoverato ma non in pericolo di vita. Allertati soccorsi e i carabinieri che giunti sul posto hanno arrestato l’ex infermiere per lesioni aggravate.