Husky uccide cagnolino e ferisce una donna, poi si dilegua insieme alla padrona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02

Un Husky si avvicina al suo cagnolino, lo assale e lo azzanna, e pure lei rimane ferita ad una mano. Poco dopo insieme alla sua padrona si dileguano. Il racconto della donna rimasta coinvolta

husky uccide cagnolino
Immagine di repertorio

Tutto in pochi istanti e il racconto lascia senza parole per l’assurdo comportamento di una donna. L’episodio si è consumato mercoledì sera nel Veneto. Un Husky che si avvicina al suo cagnolino, lo assale e lo azzanna, e la sua proprietaria che rimane ferita ad una mano. E mentre il cagnolino è agonizzante a terra e l’anziana sotto choc, l’Husky e la donna che lo conduce con il guinzaglio si dileguano, senza preoccuparsi dell’accaduto. Ora si cercano quella donna e il cane. L’appello postato in diversi gruppi social vittoriesi dalla nipote dell’anziana invita chiunque abbia visto qualcuno o sappia chi sia la proprietaria dell’Husky a informare i carabinieri.

A raccontare quanto accaduto è Elisa B., nipote dell’anziana, che in queste ore ha postato su Facebook l’accorato appello per farsi aiutare dai suoi concittadini. “Mercoledì sera vicino al bar Mathilda la nonna del mio compagno stava passeggiando col suo piccolo e anziano cagnolino, che era al guinzaglio, quando una signora le si è avvicinata con un cane Husky pure al guinzaglio, il quale ha aggredito e ucciso il cane della nonna. Oltre al dispiacere inspiegabile per la perdita, la signora non ha nemmeno prestato soccorso o lasciato un recapito – racconta sui social Elisa – Ovviamente questa è omissione di soccorso per di più a discapito di un anziana signora, oltre che del cane”. L’Husky ha azzannato il cagnolino provocandogli ferite risultate mortali. Inoltre ha ferito l’anziana a una mano, precisamente ad un dito.

L’appello social: “Ma non era facilmente riconoscibile con la mascherina”

“La signora ovviamente indossava la mascherina, pertanto il viso era coperto e non riconoscibile – spiega la nipote nel suo appello social – Chiedo a chiunque fosse presente o alla signora stessa di fare il suo dovere da onesta cittadina e andare dai carabinieri a segnalare l’accaduto. Grazie”. a a a a a  a  a a  a  a a a a a

Leggi anche –> Covid: tavoli all’aperto per la sicurezza, arrivano 5mila euro di multa [VIDEO]

Leggi anche –> Orrore in ospedale: brutale aggressione, gli cava gli occhi per una sigaretta

I familiari dell’anziana si sono già rivolti ai carabinieri segnalando l’accaduto, ma non hanno ancora in mano elementi tali da poter risalire al cane e alla padrona. Sperano nell’aiuto dei vittoriesi. Sui social la gente, esterrefatta e indignata per la vicenda, ha duramente condannato la condotta della donna. Resta l’ostacolo identificazione, che rimane difficile essendoci una descrizione sommaria da parte della vittima dell’omissione.