Noto influencer muore a 33 anni dopo aver negato l’esistenza del coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:47

Si è ammalato durante un viaggio ed è stato ricoverato in ospedale al suo ritorno a casa, dopo essere risultato positivo, ma è morto.

Noto influencer muore a 33 anni dopo aver negato l’esistenza del Covid-19 – meteoweek

C’è grande dolore per la scomparsa di Dmitriy Stuzhuk, un noto influencer da un milione di fan su Instagram. Esperto di fitness, negazionista del Covid 19, ha contratto il virus mortale durante un viaggio in Turchia. Era stato dimesso da un ospedale a Kiev, in Ucraina, ma è stato ricoverato d’urgenza e le sue condizioni sono rapidamente peggiorate. Sui suoi profili social, Stuzhuk promuoveva l’attività fisica e la vita sana, ma alla fine il suo decesso è stato causato dalle complicazioni cardiache legate al coronavirus. La sua ex moglie e madre dei suoi tre figli, Sofia Stuzhuk, 25 anni, ha raccontato ai fan l’accaduto. Il suo ultimo messaggio su Instagram raccontava ciò che stava vivendo: “Voglio condividere con voi la notizia che mi sono ammalato e mettervi tutti in guardia. Ero uno di quelli che pensava che il Covid non esistesse. Fino a quando non sono stato male…”. E ha continuato: “IL COVID-19 NON È UNA MALATTIA DI BREVE VITA! Ed è grave”. Stuzhuk ha iniziato a manifestare i primi sintomi del Covid 19 quando si trovava in Turchia, in particolare difficoltà respiratorie. Ha poi fatto un test quando è tornato in Ucraina ed è risultato positivo, prima di essere ricoverato in ospedale. “L’ospedale è davvero pieno di persone, alcune delle quali vengono curate nei corridoi…” aveva raccontato mentre era ricoverato. L’influencer aveva sperimentato il ventilatore polmonare che però non è riuscito a salvarlo: “Rimangono solo bei ricordi, tre bei bambini e una preziosa esperienza. Dio, è così terribile rendersi conto che non è più con noi”, il triste annuncio della ex moglie, dalla quale era separato da sei mesi.

Leggi anche -> “C’è il Covid, niente chemio”: così è morta Kelly Smith

Leggi anche -> Covid, tutti positivi i carabinieri in servizio nella zona rossa di Mezzojuso

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Dmitriy Stuzhuk – 33nne ucraino, oltre un milione di follower su Instagram – meteoweek

L’influencer ucraino non è stato l’unico negazionista ad ammalarsi. Tra i più famosi, naturalmente Donald Trump e Boris Johnson. Il presidente degli Stati Uniti ora sarebbe in piena ripresa, tanto da aver ricominciato la campagna elettorale. Tre comizi, due Stati, un finale di partita incredibile. La corsa alla Casa Bianca è entrata nella fase esplosiva. Mancano 18 giorni al voto, i giochi non sono ancora fatti, Joe Biden secondo i sondaggi ha già vinto, Donald Trump secondo la realtà non ha ancora perso. Les jeux non sono ancora faits. La sfida si gioca come sempre in un paio di Stati, anche se rispetto al passato sembrano saltate molte certezze, ciò che un tempo era swing oggi appare rock, come la Georgia, dove Trump ha chiuso la sua maratona, ieri era considerata una roccaforte del voto conservatore, ma da tempo presenta sondaggi buoni per i democratici. L’esito del voto potrebbe essere terminante negli equilibri per la lotta al virus… ora non ci resta che attendere.