Covid, allarme per un focolaio in un reparto di neonatologia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40

A dare la notizia è direttamente l’azienda ospedaliero universitaria. Nel reparto sono stati inibiti gli accessi.

focolaio in Neonatologia al Policlinico di Modena

Focolaio di Covid-19 nel reparto di Neonatologia al Policlinico di Modena, dove è stata rilevata la positività di sette operatori e di un neonato. A dare la notizia è direttamente l’azienda ospedaliero universitaria modenese. “Gli operatori risultati positivi sono stati immediatamente allontanati dal reparto e posti in isolamento domiciliare. Al momento è in corso l’esecuzione dei tamponi a tutti i restanti operatori del reparto, ai pazienti e ai genitori.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Infezione diffusa a causa di un contagio familiare

Si ipotizza – fa sapere l’ospedale – che l’infezione si sia diffusa a seguito di un contagio familiare a uno degli operatori. Sono in corso tutte le indagini per capire come l’infezione si sia potuta propagare in un contesto di massima allerta come quello del reparto sopracitato”. Inoltre, “non si colgono peggioramenti nel quadro clinico di base del neonato coinvolto. I sette operatori positivi stanno bene e saranno seguiti nei prossimi giorni dal Servizio di Sorveglianza Sanitaria dell’azienda”.

focolaio in Neonatologia al Policlinico di Modena


LEGGI ANCHE:


Inibiti gli accessi

Nel reparto “sono stati temporaneamente inibiti gli accessi. I pazienti attualmente ricoverati resteranno tali, assistiti dagli operatori risultati negativi al tampone. Nel caso della richiesta di nuovi accessi, questi verranno indirizzati alle altre terapie intensive della regione, qualora il trasporto dei neonati possa avvenire in totale sicurezza. In caso contrario – conclude l’azienda ospedaliero-universitaria – i neonati con necessità urgenti di cure verranno assistiti al Policlinico”.