Pier Silvio Berlusconi pronto a rinunciare | Il triste retroscena della sua vita privata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:45

La vita privata del patron del Biscione e della signora del sabato pomeriggio, è sempre stata molto riservata, ma in un’intervista rilasciata qualche tempo fa, l’amministratore delegato di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi ha rivelato un importante aneddoto riguardante la sua famiglia. Aveva intenzione – ormai decisissimo – di abbandonarla, ma il figlio più grande Lorenzo, lo ha fatto tornare sui suoi passi. Ecco di cosa stiamo parlando.

Pier Silvio Berlusconi e la sua grande passione

In un’intervista rilasciata tempo fa a Tv Sorrisi e Canzoni, Pier Silvio Berlusconi ha rivelato un fatto alquanto particolare – e privato – accaduto nell’autunno scorso. Il figlio dell’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ha una grande passione: le barche. Questo è uno dei motivi che lo hanno spinto, insieme alla sua storica compagna, la conduttrice di Verissimo Silvia Toffanin, e i suoi bambini Lorenzo Mattia e Sofia Valentina, a trasferirsi stabilmente a Portofino, in Liguria.

A seguito di una mareggiata devastante, che danneggiò la sua barca, Pier Silvio Berlusconi decise di liberarsene per sempre e di rinunciare alla sua grande passione, tanto fu grande lo spavento. Ma a farlo tornare sui propri passi fu suo figlio Lorenzo, ha raccontato Berlusconi: “Mi disse: papà quello che conta sono i ricordi e finora tra i ricordi più belli della mia vita ci sono quelli del tempo che abbiamo passato tutti insieme in vacanza sulla nostra barca”.

Leggi anche —-> Matrimonio Luigi Berlusconi ed il dress-code

Leggi anche —-> Matano sempre più pazzo di lei

La vita a Portofino di Pier Silvio Berlusconi e Silvia Toffanin

Berlusconi e Toffanin, pur lavorando entrambi a Cologno Monzese, hanno deciso anni fa di trasferirsi in pianta stabile in Liguria. Ha spiegato Pier Silvio Berlusconi: “E’ stata una scelta che rifarei altre mille volte. Lorenzo va a scuola a Portofino, alla scuola pubblica. Io sono a Milano dal lunedì al venerdì e mi concentro al cento per cento sul lavoro. Poi il sabato e la domenica mi dedico completamente e con gioia ai miei bambini”.

Berlusconi ha ricordato anche della brutta esperienza vissuta durante i giorni di maltempo di fine ottobre 2018 – il 29 ottobre ci fu la famosa mareggiata – che misero a dura prova la sua famiglia. Ricorda Pier Silvio Berlusconi: “Quella sera ero lì con i miei figli ed è stato terribile. La strada si era interrotta prima e dopo di noi, per un mese e mezzo non siamo riusciti a rientrare in casa. Nonostante la paura e il disagio abbiamo deciso di restare qui e il calore delle persone mi ha commosso”.