“La redazione voleva denunciarmi”, cavaliere del trono over nella bufera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Un  protagonista del Trono Over porta scompiglio ad Uomini e Donne. Ecco cosa sta succedendo.

Uomini e Donne : bufera  per il Trono Over

Un ex partecipante del dating show più famoso d’Italia, si è scagliato contro la redazione di Uomini e Donne. Si tratta di Fabrizio Cilli, ex corteggiatore Gemma Galgani, poi eliminato dalla dama. Secondo quanto dichiarato dell’ex cavaliere, gli sarebbe stato riservato un pessimo trattamento dalla redazione. Il motivo? Pare che Fabrizio Cilli abbia rivelato cose che, secondo la redazione non avrebbe mai dovuto rendere pubbliche.

LEGGI ANCHE ———–>Roberta Di Padua sensuale a letto | La solitudine della dama di Uomini e Donne

LEGGI ANCHE ———–>Uomini e Donne, Carlotta in abito da sposa: la foto accanto al suo ex marito

Fabrizio Cilli: “Sono stato umiliato dalla redazione..”

Secondo quanto sostenuto dall’ex corteggiatore della dama torinese, la redazione lo avrebbe umiliato. Ma facciamo un passo indietro per capire cosa è successo. Il cavaliere arriva in trasmissione per corteggiare Gemma. Hanno molti anni di differenza, ma la dama non è spaventata dal dato anagrafico e accetta volentieri di conoscerlo. Fino a che salta fuori, che Fabrizio fosse stato contattato da una blogger che avrebbe parlato male di Gemma.

La fiducia di Gemma nei confronti di Fabrizio viene meno e quindi lo elimina. A distanza di tempo dall’ accaduto, Fabrizio ha pubblicato sul suo profilo Instagram un post dal tono accusatorio. “Dopo che sono stato umiliato dalla redazione, sono stato eliminato dal programma Uomini e donne perché sul treno ho detto che Gemma non mi interessava… loro sapevano… qualcuno mi ha registrato e ha consegnato tutto a Canale 5. Io sono felice, dopo minacce e offese riprendo la mia vita!!! Sto bene e sono felice…”. “ Mi ha contattato la redazione di Uomini e Donne chiedendomi di levare il post perché potrebbe nuocere alla credibilità del programma dicendomi che in tal caso mi avrebbero denunciato e messo alle strette… prima ti spremono come un limone a piacimento loro, poi ti vogliono usare come zerbino… io sono qua e non ho paura… delle minacce. Hanno paura che apro il pentolone, il loro interesse è che io stia zitto e non sveli ciò che succede realmente lì dentro”, ha dichiarato Fabrizio.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek