Addio Gigi Proietti | Che malattia aveva il mattatore romano

Un nuovo giorno comincia con un’amara notizia, ovvero quella della morte del grande attore Gigi Proietti che oggi avrebbe compiuti 80 anni. L’attore è stato ricoverato qualche giorno fa e nel corso della giornata di domenica 1 novembre 2020 sembrerebbe che le sue condizioni si siano aggravate disperatamente.

Addio Gigi Proietti – MeteoWeek

La notizia dell’addio a Gigi Proietti ha lasciato tutti senza parole, il mondo del teatro, come quello del cinema e dello spettacolo in generale sono in lutto. L’attore nel corso della sua carriera è stato sempre impegnato sul set di grandi film che l’hanno che l’anno reso tra gli attori più amati della nostra nazione, ma senza mai abbandonare il teatro dato che per lui è sempre stata una seconda casa.

Gigi Proietti si è spento a causa della malattia con la quale conviveva da qualche tempo a questa parte.

Gigi Proietti – MeteoWeek

Gigi Proietti malattia

Nel corso della sua carriera, Gigi Proietti ha sempre cercato di mantenere il massimo riserbo sulla sua vita privata e quindi anche su quelle che fossero le sue condizioni di salute. La notizia del suo ricovero, avvenuto alcuni giorni prima dell’aggravamento delle condizioni, è arrivata solo domenica 1 novembre del 2020 quando Gigi Proietti era trasferito interapia intensiva e le sue condizioni di salute sono state giudicate molto gravi.

Per l’attore mattatore romano, dunque, è stato già scongiurato il Covid-19 dato che secondo quanto reso noto nel corso delle ultime ore da vari quotidiani, sembrerebbe che Gigi Proietti da diverso tempo a questa parte era affetto da una malattia che gli ha causato uno scompenso cardiaco che ha provocato un attacco e che è appunto alla causa della morte.

Gigi Proietti malattia – MeteoWeek

“È una malattia da logoramento”

Nella memoria di tutti rimarrà vivo il ricordo dell’ironia di Gigi Proietti, insieme al suo grande talento e comicità. Non a caso, ne è esempio una delle ultime interviste che Gigi Proietti ha rilasciato al quotidiano La Repubblica.

Leggi anche -> Gigi Proietti è morto, il grande artista romano

Leggi anche -> Gigi Proietti è ricoverato in terapia intensiva in gravissime condizioni

Gigi D’Alessio attore – MeteoWeek

In particolar modo, in quell’occasione Proietti parlando della quarantena da Coronavirus aveva dichiarato:

Non ero stato bene sul set e non vedevo l’ora di finire. Poi, chi se lo aspettava, è arrivato il lockdown e sono rimasto a lungo a casa.La vecchiaia c’è e non puoi farci niente. Non mi ricordo chi ha detto: alla mia età, la malattia è questa. È una malattia da logoramento, però non mi va di essere pessimista, ringrazio i miei genitori per il senso dell’ironia”.