Ambulanze con presunti pazienti Covid a bordo in fila al pronto soccorso

Ore di attesa a Roma e a Foggia: decine di ambulanze con malati o sospetti casi Covid a bordo in fila al pronto soccorso.

Ambulanze con presunti pazienti Covid in fila al pronto soccorso

Decine di ambulanze sono ferme da diverse ore davanti al Pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata, con a bordo malati o sospetti Covid provenienti da tutta Roma e provincia. In molti ospedali romani l’attesa delle ambulanze in coda può durare ore e in alcuni casi anche intere giornate, mandando al collasso il territorio del servizio d’emergenza. Eppure non è l’unico caso segnalato quello di Roma e provincia. Anche a Foggia sono state segnalate decine di autoambulanze con a bordo presunti pazienti Covid in fila per entrare nel pronto soccorso del Policlinico Riuniti di Foggia. Immagini che ritraggono ambulanze in fila già dalla mattina. Nel web circolano anche video con analoghe code davanti al pronto soccorso di Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo, ma l’ospedale voluto da San Pio nel Foggiano non conferma la circostanza, ipotizzando che siano dovute invece alla necessaria sanificazione, avviando le dovute verifiche .

Ambulanze con presunti pazienti Covid in fila al pronto soccorso


LEGGI ANCHE:

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek


Ambulanze con presunti pazienti Covid in fila al pronto soccorso

”La pressione sul nostro ospedale è tanta, qui si riversa da molte località l’iperafflusso di ambulanze con pazienti Covid. Al tempo stesso registriamo anche la reazione del Policlinico e delle aziende sanitarie foggiane nel far defluire gli arrivi nel minor tempo possibile”: spiegano al Policlinico Riuniti di Foggia. La coda è stata smaltita nel corso della notte e la situazione è poi tornata pian piano alla normalità.