Benedetta Parodi, la ricordate giovanissima a Studio Aperto? Com’era

Oltre ad essere una professionista dei fornelli, Benedetta Parodi è una giornalista, diventata famosa per essere stata la mezzobusto di Studio Aperto. Ecco com’era

Benedetta Parodi – Meteoweek

Benedetta Parodi ha iniziato a Studio Aperto

Chi segue Studio Aperto dagli esordi, ossia dai primi anni 90, saprà sicuramente che il tg di Italia Uno, negli anni ha subito diversi cambiamenti, rimanendo però saldo sulla prerogativa che lo contraddistingue, ossia quello di essere condotto per la maggior parte, da donne.

Una di queste, il volto che per molto tempo l’ha rappresentato, è stata proprio Benedetta Parodi. La giornalista, oggi famosa per i suoi programmi a tema culinario, è approdata nel contenitore d’informazione di Mediaset nel 1999 ed è rimasta fino al 2008. E’ qui infatti che la sorella di Cristina Parodi, giornalista per molto tempo del Tg5, ha iniziato la sua carriera televisiva.

Dal Telegiornale a “Senti chi mangia”

Ai tempi, la bella Benedetta aveva 27 anni e conquistò subito il pubblico per il suo modo spigliato e i suoi sorrisi. Il suo viso pulito incorniciato a volte dalla frangetta o dai capelli sempre portati rigorosamente lunghi, collegato alla parlantina professionale, le ha fatto raggiungere in breve tempo il successo. Soprattutto quando iniziò la rubrica “Cotto e Mangiato”.

Nel 2008, Benedetta Parodi abbandona la conduzione del telegiornale, per dedicarsi fortemente ai programmi di cucina, per i quali è molto portata, avendo una bella passione per l’arte dei fornelli. Oggi infatti Benedetta ha all’attivo una serie di trasmissioni che parlano di ricette, come l’ultima, partita proprio a settembre su La 7, con il titolo “Senti chi mangia”.

LEGGI ANCHE ———–>Benedetta Parodi : Il suo look audace fa impazzire i fan

Benedetta Parodi – Studio Aperto – Meteoweek

Il format prevede che in ogni puntata, due chef professionisti, l’italiano Felice Lo Basso e l’olandese Eugenio Boer, aiutano due concorrenti volenterosi, ma negati in cucina, a preparare i loro piatti gourmet. I professionisti danno loro indicazioni solo attraverso un auricolare, senza mai poter intervenire dal vivo.

Al termine di ogni puntata, Benedetta Parodi si dedica a ciò che ama fare di più, cucinare. Per farlo va tra i banchi dei due concorrenti, raccoglie gli ingredienti rimasti e realizza una portata originale e gustosa.

LEGGI ANCHE ———–>Benedetta Parodi segreto di gioventù | “Mi chiamavano”...

benedetta parodi -Studio Aperto-Meteoweek

Studio Aperto Oggi

Intanto Studio Aperto, che dal 2010 è diventato il primo telegiornale italiano a essere condotto esclusivamente da donne, dal 14 settembre 2020 è tornato ad avere un giornalista uomo tra i conduttori “a rotazione”: si tratta di Andrea Giambruno, compagno di Giorgia Meloni, leader del partito politico Fratelli D’Italia.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek