Luciana Littizzetto, la verità sulla rottura: “Ho scoperto che…”

Personaggio consolidato dello spettacolo Luciana Littizzetto è l’altra faccia della medaglia di uno dei programmi più seguiti della tv Che tempo che fa. L’artista, eclettica e sempre molto sincera, non si sottopone alle regole d’etichetta imposte dalla tv e dice sempre quello che pensa mettendo in imbarazzo molto spesso anche l’amico e conduttore Fabio Fazio. 

Luciana Littizzetto Meteoweek

Luciana Littizzetto l’addio al compagno dopo 20 anni

Eppure Luciana è amata dal pubblico proprio per la sua trasparenza, ma anche ironia e lealtà caratteristica quest’ultima a cui crede profondamente. Difficilmente Luciana parla della sua vita privata, ha sempre protetto dal gossip soprattutto i suoi figli adottivi anche se in alcune interviste ha provato a spiegare i motivi dell’addio con il suo storico compagno Davide Graziano, musicista. I due sono stati insieme, senza mai sposarsi, per circa 20 anni e nel 2018 si sono separati.

La Littizzetto ha spiegato che il rapporto è naufragato per mancanza di lealtà, sono emersi alcuni aspetti nel rapporto che l’hanno portata a riflettere e concludere che lasciarsi era l’unica soluzione possibile: “Di questa cosa dico e non dico, anzi, preferirei non dire per niente perché proprio adesso non me la sento. Quello che posso dire è che stiamo vivendo una situazione delicata”. Ha rivelato l’artista al settimanale DiPiù, parole ermetiche che fanno pensare ad allontanamento dovuto ad incomprensioni concrete. Luciana ha anche aggiunto: “Tutti facciamo i conti con la disillusione. Pensavi di avere un rapporto di lealtà e scopri che non è così. Io pretendo il dissenso leale”.

Luciana Littizzetto Fonte Instagram

Leggi anche ——>Luciana Littizzetto vestitino corto e stivaletti: l’outfit bomba della conduttrice

Leggi anche ——>Luciana Littizzetto di nuovo in sala operatoria: Completamente sbriciolata

Luciana Littizzetto: “Sono una mamma buffa…”

Luciana Littizzetto si è anche raccontata come madre, ha spiegato che non si è accanita ad avere figli biologici ma non poteva non soddisfare il suo senso materno. Per questo è approdata all’affido e all’adozione: “Quello che non ho sono due figli che mi assomigliano; quello che ho è che ci ho guadagnato, perché sono bellissimi. I figli non sono venuti, non era destino il desiderio di maternità non era così pressante, non mi sono sentita di affrontare le pratiche di inseminazione. Ero una donna abbastanza serena e contenta, però all’idea di diventare madre non avevo rinunciato, ho sempre avuto il tarlo dell’affido.” 

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

L’attrice ha poi aggiunto: “I ragazzi hanno bisogno di amore e di una casa. I miei figli avevano voglia di famiglia, di dire: “Mamma, che facciamo?”. Tu all’inizio pensi che devi stare sempre lì, ti senti in colpa quando vai a lavorare, pensi: non ce la farò mai. Sono una madre buffa che aspira all’autorevolezza, ma per tante donne è così: dovremmo sdoppiarci”, ha dichiarato Luciana.