Lopalco su Coronavirus: diventerà malattia stagionale e non andrà più via

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Lopalco su Coronavirus: diventerà malattia stagionale e non andrà più via. Così l’epidemiologo e assessore Sanità Puglia

Pierluigi Lopalco-Meteoweek.com

Il Coronavirus, a detta dell’epidemiologo e assessore alla Sanità Regione Puglia Pierluigi Lopalco, “diventerà malattia stagionale” e non “andrà più via“. Il professore spiega durante la trasmissione Un giorno da pecora su Rai Radio 1 che la seconda ondata “ci sarebbe stata comunque, perché tuttavia questo virus continua a circolare in maniera completamente nascosta. Ormai è un virus endemico, non andrà più via”. 

Per ciò che concerne il vaccino, Lopalco sostiene che “potrà cambiare il nostro modo di vivere. È probabile che con il vaccino metteremo in sicurezza le persone più fragili e potremo vivere un pò più tranquillamente. E poi comunque, a mano a mano che arriveranno le nuove ondate saranno sempre più lievi”. Ma la domanda a questo punto sorge spontanea, quante ondate dovremmo aspettarci? “Non voglio spaventare”, dice il professore, “l’influenza fa un’ondata l’anno…Probabilmente sarà così anche per il Coronavirus. Diventerà una malattia stagionale autunno-invernale”.

Leggi anche:—>Black Friday, ecco come ottenere il voucher da 15 euro Amazon

Leggi anche:—>Coniugi da 63 anni muoiono per Covid nello stesso giorno

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Sui test fai da te,  l’epidemiologo afferma che “dobbiamo vedere come funzionano, abbiamo tanti test che funzionano bene. Se funzionano può essere una bella svolta, per carità”. Se questi test, attualmente sperimentati in Veneto dovessero dare buon esito, in caso di alto numero di casi potrebbero costituire una notevole fonte di risparmio in termini di tempi e costi e anche di gestione dell’emergenza Covid.