Categorie
Gossip

Michael Jackson, la figlia Paris sempre più bella: il nuovo scatto della modella

Paris Jackson, figlia della pop star americana, è una cantante e attrice. Oggi appare bellissima serena, nonostante il periodo buio che ha caratterizzato la sua infanzia

Michael-Jackson-Meteoweek

La vita a Neverland Ranch

Nata il 3 aprile del 1998 a Beverly Hills, Paris prende il nome della città in cui è stata concepita. E’ infatti la figlia di mezzo di Micheal Jackson e la minore di Deborah Rowe. Quest’ultima l’ha lasciata a suo padre, il quale è stato l’unico a crescerla, ricevendola in affido dopo il divorzio del 1999.

Paris Jackson quindi ha vissuto nei primi anni della sua vita al Neverland Ranch fino a quando, a causa del processo subito dal padre nel 2005 e il conseguente abbandono del ranch, ha iniziato ad andare da una residenza all’altra.

Paris Jackson e l’autolesionismo

La vita della giovane infatti ha subito tanti piccoli traumi come quello di vivere in diverse abitazioni tra il Bahrein, Las Vegas e Los Angeles senza un punti di riferimento affettivo stabile. Dopo la morte del padre, avvenuta il 25 giugno 2009, lei e i suoi fratelli sono stati affidati alle cure della loro nonna paterna, Katherine Jackson. E’ da lei infatti che si sono poi trasferiti, prima nella villa familiare di Encino e successivamente in una nuova villa da 10 milioni di dollari a Calabasas, sempre in California.

Non è un mistero che Paris abbia sofferto di autolesionismo e che abbia tentato il suicidio svariate volte. La giovane infatti ha sofferto per tanti anni di depressione. Quando andò a stare dalla nonna paterna trovò il conforto nel cibo e cominciò a mangiare compulsivamente aumentando di peso.

LEGGI ANCHE ———–>Michael Jackson sconcertante scoperta a galla solo ora : “Pianificava.…”

Michael Jackson con la piccola Paris Meteoweek

“Ho preso un sacco di peso e mangiare era diventata una dipendenza”, ha spiegato la cantante, “e poi un cugino mi ha chiamato grassa, così mi sono convinta di non poter più andare avanti. Ed è così che sono caduta nell’autolesionismo”.

LEGGI ANCHE ———–>Michael Jackson, la decisione dopo la sua morte: “Archiviata causa del suo accusatore”

Paris Jackson oggi – Meteoweek- Fonte: Instagram

La malattia della depressione l’ha accompagnata per molto tempo, ma alla fine l’ha condotta ad una serena consapevolezza. “Anche se i momenti di down sono insopportabilmente bassi, li preferisco a non sentire più nulla”, ha specificato. Poi ha aggiunto: “il dolore è molto meglio dell’insensibilità perché almeno provi qualcosa”. Alla fine da questa convinzione è ripartita la sua rinascita.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek