Chi è Andrea Maggi, il professore d’italiano de Il Collegio 5

Tra i protagonisti de Il Collegio è giusto parlare anche del professor Andrea Maggi. Quest’ultimo, presente sin dalla prima edizione del programma, è l’insegnante di italiano severo ma anche tanto sensibile. Scopriamo alcune curiosità su di lui.

Andrea Maggi a Il Collegio 5 - meteoweek
Andrea Maggi a Il Collegio 5 – meteoweek

Un insegnante molto apprezzato

Andrea Maggi è sicuramente tra gli insegnanti più ammirati de Il Collegio. Quest’ultimo, infatti, presente dalla prima edizione del programma, riesce ad emergere sempre di più sia per la sua grande capacità di spiegare sia per la grande empatia che instaura con i suoi allievi.

Leggi anche ->Uomini e Donne Maria interpella lei, avete riconosciuto l’ex corteggiatrice? Oggi lavora nella redazione

Cenni biografici

Nato a Pordenone nel 1974 Andrea Maggi è l’insegnante di lettere del reality Il Collegio. In questa quinta edizione, il professore tanto amato, sta cercando di tirare il meglio dai suoi allievi in particolare da Rahul Teoli.

Il professor Maggi - meteoweek
Il professor Maggi – meteoweek

La gita fuori dal collegio ha fatto sì che il professore potesse leggere, insieme ai suoi allievi, i temi sulla solitudine e questo ha fatto emergere ancora di più il suo grande impatto che riesce a creare con i suoi allievi. Si definisce una persona severa e pungente ma allo stesso tempo ha ammesso che ama dialogare e non trascendere nelle urla anche quando si tratta di errori poco ortodossi. Nonostante la sua grande notorietà non sappiamo se sia sposato o fidanzato.

Andrea Maggi e la spiegazione su Cesare Pavese

Nell’ultima puntata de Il Collegio 5, il professore Maggi ha spiegato in maniera magistrale il romanzo La luna e i falò di Cesare Pavese. Proprio del protagonista ne esalta quel sogno che aveva fin da bambino di ritornare nella terra natia dopo essere stato per tanti anni in America. Purtroppo, però, quando rientrerà nella sua città si renderà conto che la solitudine sarà più grande e che i sogni da bambino erano smarriti.

Andrea Maggi - meteoweek
Andrea Maggi – meteoweek

Leggi anche ->Caduta Libera: cosa c’è sotto la botola? Svelato il mistero

Questi argomenti hanno sensibilizzato anche i molti giovani che seguono il programma e sui social network ne hanno apprezzato la spiegazione molto chiara ed esaustiva.