Categorie
Gossip

Marco Cartasegna nella bufera: “La morte di Maradona colpa della droga”

La morte di Maradona continua ad essere argomento di discussione sui quotidiani, in tv e sui social, ma l’intervento dell’ex tronista Marco Cartasegna a riguardo ha generato una serie di polemiche.

Marco Cartasegna, polemica per le parole su Maradona

Non è la prima volta che Marco Cartasegna, volto di Uomini e Donne, commenta sui social i fatti di attualità e cronaca proponendo una visione che si discosta da quella della maggioranza. Lo ha fatto anche nel caso della morte di Diego Armando Maradona, nelle ultime ore osannato dal mondo dello spettacolo e dello sport.

A dispetto di quanto si continua a leggere in rete e sui quotidiani, però, Marco Cartasegna ha deciso di porre l’attenzione non tanto sul talento calcistico del Pibe de oro, quanto su un aspetto – ben noto – della sua vita privata: l’uso e abuso di droga. Secondo l’ex tronista, infatti, la morte del calciatore sarebbe da imputare solo all’uso di sostanze stupefacenti.

Marco Cartasegna: “Di Maradona non me ne frega niente”

È morto Maradona – ha esordito Cartasegna sui social – . Andiamo oltre al far finta che mi dispiaccia, non me ne frega niente…Ho trovato la risposta alla domanda che mi chiedevo da anni: quanto il corpo umano possa resistere al devasto più totale di droga, alcool…”.

Con queste parole, dunque, l’ex tronista di Uomini e Donne ha iniziato ad argomentare in maniera critica le scelte di vita di Maradona senza farsi travolgere dai messaggi strazianti, drammatici, nostalgici dei più.

“Ecco: 60 anni!”, ha aggiunto Cartasegna continuando – forse provocando – a fornire una sua visione di chi è stato Maradona.

Poco dopo i suoi interventi social, infatti, l’ex tronista ha condiviso due video risalenti a momenti differenti del calciatore: uno quando rappresentava un fenomeno del calcio, ed uno relativo agli ultimi anni in cui appariva sempre più spesso sbronzo e incapace di intendere e volere.

“Come ricordo io Maradona”, ha scritto lui a corredo delle ultime immagini risalenti proprio agli ultimi anni di vita.

Marco Cartasegna sulla morte di Maradona

Leggi anche–>Marco Cartasegna di nuovo nella bufera: commenti choc su Silvia Romano

Marco Cartasegna, le parole su Maradona

Un’ultima precisazione di Cartasegna, però, ha fatto davvero infuriare i grandi fan del Pibe de oro e tutti quelli che nelle ultime ore si sono affrettati per osannarlo.

“Tutti quelli che stanno dicendo che è una tragedia, che speriamo finisca presto il 2020… – ha concluso lui – . Non è stato il 2020, è stata la cocaina!”.

Le parole di Marco Cartasegna hanno scatenato una vera e propria bufera nei confronti dell’ex tronista che, tuttavia, ha continuato a provocare i suoi detrattori.

Leggi anche–>Uomini e Donne, l’ex tronista trasformato: “A mio agio con chili in più”

“Non è che se mi offendete, cambio idea o cancello le stories. Il politically correct a me non piace – è intervenuto lui nelle ultime ore – . Io non devo stare a quello che pensate sennò mi insultate. Io rivendico quello che ho detto!”.

“Non sono stato insensibile, ho solo fatto ironia su una persona che non è parente di nessuno di voi”.