Amazon, premio di Natale ai dipendenti: 500 milioni di dollari per il Covid

I dipendenti di Amazon, a causa del Covid-19, saranno costretti agli straordinari in vista del Natale. L’azienda ha quindi deciso di premiarli: stanziati 500 milioni di dollari.

amazon
I dipendenti della logistica di Amazon continueranno a lavorare a ritmi alti per Natale – meteoweek.com

Il Natale metterà a dura prova Amazon più di ogni altro anno. Il colosso dello shopping online, nel periodo delle feste, ha sempre avuto netti incrementi nel fatturato. Quest’anno, in virtù dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus e alle misure di restrizione presenti in molti Paesi, ancora più persone sceglieranno di effettuare i loro acquisti sul web. Per questa ragione i lavoratori della logistica saranno costretti a fare gli straordinari. Così la multinazionale statunitense ha deciso di premiare i dipendenti di tale reparto, stanziando 500 milioni di dollari come gratifica.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Leggi anche:


In Italia, i dipendenti del settore logistico e i dipendenti dei fornitori, inclusi i corrieri che si occupano delle consegne di Amazon Logistics, che lavoreranno con noi dal 1° al 31 dicembre, avranno diritto a un riconoscimento economico di 300 euro lordi, se impiegati a tempo pieno e un importo riproporzionato, se lavorano con contratti part-time“, ha annunciato Dave Clark, senior vice president delle Operations di Amazon.