Categorie
Gossip

Il Collegio, le allieve insieme in un video per dire no alla violenza: il VIDEO

Le allieve de Il Collegio 5 hanno condiviso un video sui social contro la violenza sulle donne, un gesto che ha accolto il plauso del popolo del web.

In modo diverso sui social

Il Collegio è un reality di Rai 2 arrivato quest’anno alla sua quinta edizione. Il programma ha un discreto successo soprattutto nella fascia d’età giovanile, perché mette in risalto le problematiche nel contesto scolastico degli adolescenti. Anche se ambientato in epoche diverse.

I concorrenti del Collegio, ragazzi e ragazze, sono seguitissimi sui social, arrivando ad avere numeri di follower considerevoli. Qui i giovani pubblicano foto e filmati che raccontano le loro giornate ma c’è un video particolare che in queste ore sta facendo il giro del web ed è stato creato dalle ragazze del reality.

Il video delle allieve

Le allieve del Collegio 5, Giulia Maria Scarano, Luna Lucrezia Scognamiglio, Giulia Matera, Ylenia Grambone, Usha Teoli e le altre, hanno pubblicato in queste ore un video che  denuncia la violenza sulle donne.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 🦋GIULIA MARIA SCARANO🦋 (@giulscarano)

La violenza sulle donne è antica come il mondo, ma oggi avremmo voluto sperare, che una società, democratica, civile e moderna come quella di oggi non nutrisse le cronache di abusi, stuprio ed omicidi.” Esordisce così il discorso che le ragazze del reality di Rai 2 hanno pubblicato su internet. Le allieve de Il Collegio 5 portano sulla pelle i segni simbolo della giornata contro la violenza sulle donne: rossetti sbavati, e macchie rosse sul viso.

LEGGI ANCHE ———–>Chi è Andrea Maggi, il professore d’ italiano de Il Collegio 5

“L’amore non lascia lividi, l’amore non è un’offesa, l’amore non ti minaccia. Attenzione alla violenza che non fa rumore e non lascia lividi, ma fa comunque a pezzi. Tu sei bella e non per quel filo di trucco, sei bella per quanta vita ti è passata addosso, per i sogni che hai dentro e che non conosco, per ogni lacrima scesa, per quelle nascoste di notte, al chiaro di luna complice.” Aggiungono, alternandosi nelle immagini.

LEGGI ANCHE ———–>Il Collegio 5: com’era prima la ribelle Maria Teresa Cristini?

“Sei bella! E non importa che il mondo lo sappia, tu sei bella davvero! Ma solo per chi ti sa guardare. Noi donne siamo state amate e odiate. Adorate e rinnegate. Baciate e uccise. Solo perché donne, solo perché donne. L’amore male non ne fa. E ricordatevi l’amore non è violenza. “

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek