Antonino Cannavacciuolo prima e dopo: com’era e com’è dopo la dieta

Siete curiosi di vedere come Antonino Cannavacciuolo era prima e dopo la dieta? Una trasformazione evidente per il grande chef stellato.

Antonio Cannavacciuolo – meteoweek

Ha perso ben 29 chilogrammi seguendo con serietà una dieta che lo ha trasformato: ecco Antonio Cannavacciuolo com’era prima e com’è dopo. Per lui, costretto a stare tra i fornelli per la maggior parte della giornata, non è stato facile dire no alle tante prelibatezze ma lo chef stellato ha dimostrato, anche stavolta, grande determinazione.

Ecco Antonino Cannavacciuolo prima e dopo la dieta

E’ il più stimato ed amato chef televisivo, Antonino Cannavacciuolo ed ecco come appare prima e dopo la dieta.

Antonio Cannacciuolo – meteoweek

Lo chef stellare ha messo da parte la passione per la cucina e la bontà delle prelibatezze che prepara, per dare priorità alla salute. Così Antonino Cannavacciuolo, conosciuto anche per la sua fisicità, robusta e imponente, ha deciso di seguire una dieta e di arrivare al suo peso forma.

Certo non è semplice seguire in modo rigoroso un regime alimentare quando, durante il giorno, si passa la maggior parte del tempo tra la tentazione di tante bontà ma Antonino Cannavacciuolo ha raggiunto una parte del suo obiettivo ed ha perso ben 29 chilogrammi.

Anche questa volta lo chef Cannavacciuolo ha dimostrato grinta e determinazione e a quanto pare non sembra voglia fermarsi qui: “Qualche giorno fa abbiamo fatto le prove costumi: sono passato da una taglia 66 a una 60.Da adesso in poi la bilancia deve solo scendere”.

Antonino Cannavacciuolo e il cordoglio per Maradona

Da buon partenopeo, il grande chef Antonino Cannavacciuolo proprio qualche giorno fa ha rilasciato sui social il suo omaggio per la scomparsa di Maradona, una perdita che tutti i napoletani e campani in generale, hanno sentito con grande profondità.

Antonio Cannavacciuolo e Maradona – meteoweek

Così sul suo profilo Instagram ha deciso di omaggiare il ‘pibe de oro‘ ricondividendo il video in cui Maradona è stato cliente nel suo ristorante e dove, abbracciati, cantavano canzoni napoletane.

LEGGI ANCHE : Covid, Cannavacciuolo tuona contro nuovo lockdown: lo sfogo dello chef

LEGGI ANCHE : Questa ragazza è la figlia di uno dei conduttori italiani più amati: chi è?

Un bellissimo ricordo, quello dello chef Cannavacciuolo, che ha poi aggiunto: “Mi ricordo ancora quella volta che hai varcato la soglia del mio ristorante a Villa Crespi. Indescrivibile! È stato un onore cucinare per te.Resterai sempre nel mio cuore. Arrivederci”.