Categorie
Gossip

Paola Perego, com’era da giovane? Ecco la sua trasformazione

Paola Perego ha debuttato in tv a soli 16 anni nel 1982, con il duo comico Ric e Gian e con Teo Teocoli nel programma Ric e Gian Graffiti, e ancora oggi entra nelle casa degli italiani. Conduttrice eclettica, professionale nel corso degli anni ha saputo dimostrare d’essere competente e preparata, ha lavorato con volti noti della tv cercando sempre d’imparare e crescere. Oggi sposata con il produttore Lucio Presta Paola ha alle spalle un matrimonio con il calciatore Andrea Carnevale da cui ha avuto due figli.

Paola Perego Meteoweek

Paola Perego da giovane: viso angelico e elegante

Bellezza singolare Paola Perego non manca di ricordare i suoi inizi e ogni tanto sui social viene presa dalla nostalgia e pubblica scatti di quando ha debuttato nel mondo dello spettacolo. Recentemente ha pubblicato un post di quando era molto giovane: bellezza singolare, occhi profondi e spontaneità tipica della giovane età. Si nota nello scatto una diversità negli zigomi, sembra infatti che la conduttrice sia ricorsa al bisturi anche se lei non lo ha mai confermato.

Nonostante lo scatto la ritragga in un corpetto di san gallo bianco e un trucco leggero Paola Perego non è mai volgare, rivela un’eleganza e una spontaneità che ancora oggi la caratterizza. La Perego sembra essere molto a suo agio sui social, le piace condividere i momenti di vita quotidiana soprattutto quelli che trascorre con il nipote d’appena due anni.

Paola Perego Fonte Instagram

Leggi anche ——>Paola Perego è guarita dal Coronavirus: l’annuncio su Instagram

Leggi anche ——>Paola Perego, rivelazione choc: In tv mi imbottivo di farmaci

 

Paola Perego scrittrice: “Dietro le quinte delle mie paure”

Paola Perego ha da poco debuttato nel mondo dell’editoria, la conduttrice ha raccontato l sue paure in un libro che si annuncia essere un successo. Paola ha reso noto come ha convissuto per molto tempo con gli attacchi di panico, un malessere che in molte circostanze l’ha limitata nella suo vivere quotidiano: “All’improvviso senti che stai morendo e nessuno ti può salvare. Stai per essere aggredita da una belva feroce. Peccato che la belva feroce non esiste, sei tu.”

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

La conduttrice si augura che il suo libro porti un messaggio positivo a tutti coloro che si sentono inadeguati: “Mi sento di dire solo un’ultima cosa: non sottovalutate mai i mali dell’anima, non vergognatevi di chiedere aiuto, ma parlatene, tirate fuori quello che avete dentro.”