“In psicoterapia da un anno”, la confessione di Alessia Marcuzzi

Tra le conduttrici più apprezzate del mondo dello spettacolo nostrano, Alessia Marcuzzi ha di recente rilasciato un’intervista nel corso della quale ha raccontato le proprie paure. Ecco le sue dichiarazioni.

Alessia Marcuzzi – Foto fornita da Vittorio Zunino Celotto/ Credits: Getty Images

La confessione di Alessia Marcuzzi

Nel corso di una recente intervista rilasciata al settimanale Grazia, Alessia Marcuzzi ha parlato delle sue paure e momenti di fragilità. La conduttrice, che ha 48 anni, ad esempio, ha confessato: “Sento tantissimo il tempo che passa, sono piena di fragilità. Questa è un’età complicata avvicinarsi ai 50 anni. So di essere fortunata, sia chiaro, dico che è difficile a livello interiore. Mi sento in colpa nell’essere fortunata. Devo lavorarci, su questo aspetto. Lo so, non sembra: quando ti vedono in televisione sembri invincibile”.

Ha quindi proseguito: “Sapete cosa mi dicono spesso? ‘Quella fa figli con tutti’. Una cosa che non direbbero a un uomo. Io me ne frego ma dentro fa male“. Nel corso dell’intervista, quindi, Alessia Marcuzzi ha svelato di piangere spesso: “In quella stanza che diceva Virginia Woolf, da sola. Non mi faccio aiutare perché ho il senso di colpa di sentirmi fortunata. Allora mi recupero da sola. Faccio come l’attrice Margot Robbie in Tonya, un film che mi piace un sacco: si mette davanti allo specchio prima di andare in pista, lei è una pattinatrice, e piange e ride e poi si trucca ed esce”.

Alessia Marcuzzi – Fonte: Facebook

Alessia Marcuzzi e la psicoterapia

Sempre nel corso della stessa intervista, Alessia Marcuzzi ha confidato di aver sentito la necessità di rivolgersi ad una psicoterapeuta. “È importante sapere cose di noi stessi. Per questo da un anno ho pensato che potesse essermi utile un confronto con la psicoterapia, e come mi piace. Sono entusiasta”.

A tal proposito ha confessato che la sua psicoterapeuta l’aiuta a guardarsi sotto altri punti di vista: “Mi ha detto: ‘Sembri un baobab, a testa in giù’. E da lì ho deciso di fare quella verticale che ho messo come foto del compleanno su Instagram“.

LEGGI ANCHE –>Alessia Marcuzzi, conoscete il padre? Sua fotocopia [FOTO]

LEGGI ANCHE –>Alessia Marcuzzi e la foto con lato B in vista: duro attacco della giornalista

Per poi aggiungere: “Anche l’amore fa paura. A me dell’amore piace la fiamma e questa cerco di tenerla viva. È un impegno lo so, sembra quasi una richiesta. Io non sono aggressiva, è il contrario: io sono romantica. La passione in amore è segno di grande romanticismo”.

Alessia Marcuzzi – Fonte: Facebook