Omicidio Meredith: Guede esce dal carcere, viene affidato ai servizi sociali

È l’unico condannato per l’omicidio della studentessa inglese

Rudy Guede esce dal carcere

Ha ottenuto l’affidamento ai servizi sociali Rudy Guede, unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher. Lo ha appreso l’ANSA da ambienti vicini al giovane.

Rudy Guede è stato protagonista di un percorso di reinserimento sociale “particolarmente avanzato”. Lo sottolinea il tribunale di sorveglianza di Roma nel provvedimento con il quale ha concesso all’ivoriano l’affidamento ai servizi sociali.

Rudy Guede esce dal carcere


LEGGI ANCHE:


I giudici hanno così accolto un’istanza del suo legale, l’avvocato Fabrizio Ballarini. Guede era finora detenuto nel carcere di Viterbo in regime di semilibertà, per scontare i 16 anni di reclusione che gli sono stati inflitti con il rito abbreviato.