Vite al limite, Joyce abbandona il programma: finisce malissimo

Tra le storie più drammatiche di Vite al limite c’è quella di Joyce Del Viscovo, paziente che non è riuscita a seguire il programma alimentare imposto dal dottor Nowzaradan.

Joyce Del Viscovo

Vite al limite racconta storie di persone ingrassate in maniera eccessiva, tanto da mettere in pericolo la propria vita. L’obesità grave, infatti, potrebbe portare alla morte. È il caso di Joyce Del Viscovo, che si è presentata davanti al dottor Nowzaradan pesando 344 chili.

I problemi alimentari di Joyce hanno origini nel periodo dell’infanzia, quando lei ha dovuto affrontare la burrascosa separazione dei genitori rifugiandosi nel cibo. Andata a vivere con la nonna, iniziò a pensare che un dolce potesse colmare la tristezza, mentre la madre le imponeva sempre diete rigide e molto drastiche. La vita di Joyce, dunque, è stata caratterizzata da continui scontri con la figura materna e dall’idea che il cibo potesse consolarla.

Joyce Del Viscovo, quanti chili ha perso?

Come molti pazienti di Vite al limite, Joyce Del Viscovo si è presentata nello studio del dottor Nowzaradan armata di tutte le migliori intenzioni.

L’obesità le avrebbe potuto causare gravi problemi di salute e, all’età di 44 anni, Joyce ha deciso di intraprendere un percorso con il medico di Houston.

Insofferente alle regole, però, la Del Viscovo ha rinunciato a concludere la sua terapia riuscendo a perdere 55 chili e arrivando a pesare 289 chili.

Joyce Del Viscovo pesa più di 300 chili

Leggi anche–>Vite al Limite, la verità sul programma del Dottor Nowzaradan: cosa c’è dietro

Leggi anche–>Vite al limite, Amber oggi fa la modella: com’è arrivata dal dottor Nowzaradan, 300 kg FOTO

Joyce Del Viscovo, addio a Vite al limite

Un risultato poco importante per Joyce che, dopo Vite al limite, ha preferito abbandonare il programma del dottor Nowzaradan tornando, quindi, ad acquistare peso.

L’obesità della paziente potrebbe portarla ad una morte immediata ed è questo quello che temono i cari della Del Viscovo.

Joyce, per il momento, è stata una delle scommesse non vinte del dottor Nowzaradan e la scelta di abbandonare il suo percorso alimentare le vieterà anche di sottoporsi all’intervento di bypass gastrico che le potrebbe migliorare la vita.