In Gran Bretagna individuata una terza variante del Covid

variante covid

Lo ha reso noto il ministro britannico della Salute, Matt Hancock: un’ulteriore variante del Covid-19 è stata individuata nel Regno Unito. Si parla, al momento, di due casi tracciati.

Variante legata al Sudafrica

Matt Hancock ha inoltre sottolineato che la nuova variante di Covid-19 emersa nel Regno Unito, sarebbe legata al Sudafrica. I due casi riscontrati sono infatti contatti di casi giunti nel Paese dal Sudafrica nelle scorse settimane.

LEGGI ANCHE: Covid, Papa Francesco sottoposto al tampone in Vaticano

Il ministro ha aggiunto che si tratta di “uno sviluppo molto preoccupante” spiegando che la nuova variante risulta avere una maggiore capacità di trasmissione e avrebbe già subito mutazioni.

Matt Hancock

LEGGI ANCHE: Uomo morto su un volo aereo: era positivo al Covid. «Come ha superato i controlli?»

Nuove restrizioni

Dopo l’annuncio di questa nuova ulteriore variante, apparentemente legata al Sudafrica, il governo britannico ha disposto “restrizioni immediate” per gli arrivi dal Sudafrica: Previsto obbligo di quarantena per chi sia giunto dal Paese africano nelle ultime due settimane e per i loro contatti.