Alessandra Mussolini dopo Ballando cambia vita: cosa ha deciso di fare

Protagonista dell’ultima edizione di Ballando con le stelleAlessandra Mussolini si è distinta nel reality di ballo non tanto per la sua evidente predisposizione sulla pista quanto per i suoi botta e risposta con Selvaggia Lucarelli. A Ballando con le stelle, grazie anche a Milly Carlucci che le ha dato questa opportunità, Alessandra ha scoperto la sua passione per la danza, un attitudine a cui oggi vuole dedicare molto tempo, tanto da preferirla alla politica.

Alessandra Mussolini Meteoweek

Alessandra Mussolini, passione danza e addio alla politica

Alessandra Mussolini ha recentemente dichiarato che è pronta a mettere da parte la sua passione per la politica e dedicarsi al ballo. In un’intervista rilasciata al Il TempoAlessandra ha rivelato che la passione per il ballo è emersa proprio nel corso di Ballando con le stelle, prima del reality non aveva mai manifestato un interesse particolare nei confronti della disciplina, ma ora che si è resa conto che ballare ha fatto emergere lati di se stessa che non si aspettava d’avere è decisa a dedicare più tempo alla danza:

“È stata è stata un’esperienza fantastica non avevo mai ballato prima e non è che avessi fatto corsi di danza o cos’altro. È stata una esperienza anche estrema, a suo modo, perché dovevi imparare una coreografia da professionista. Mi ha fatto conoscere tanti aspetti della mia personalità che ancora non conoscevo o magari erano rimasti nascosti. Ma soprattutto mi ha fatto conoscere tanti muscoli che pensavo di non avere”.

Alessandra Mussolini fonte Instagram

Leggi anche–>Alessandra Mussolini, ricordate suo marito? Ecco che fine ha fatto

Leggi anche–>Ballando con le stelle, finale a rischio per Alessandra Mussolini: Fonts ha il Covid

Alessandra Mussolini: “La politica? Ho chiuso un capitolo importante”

Sta vivendo una nuova fase della sua vita Alessandra Mussolini, l’esperienza a Ballando con le stelle è stata determinante per prendere consapevolezza di molti cambiamenti che hanno influito sul suo nuovo modo d’essere. Alessandra,che ha un passato nella politica molto attivo, ha presenziato in Parlamento in più occasioni e per periodi lunghi ha affermato che quel capitolo della sua vita è ormai chiuso. Militare in politica è stato importante ma oggi ha altri obiettivi, desidera e guarda altrove:

“La politica è stata un ciclo che si è chiuso. Per me è stata ovviamente importante. È chiaro che quando una persona fa tanti anni di politica poi l’esperienza resta dentro. Però i cicli si aprono e si chiudono. Bisogna essere sempre pronti e aperti per le nuove cose e non rimpiangere mai nulla perché perfettamente inutile”.