Perché le trasmissioni Mediaset iniziano dopo le 21:30? Svelato l’arcano del prime time

Nonostante si sia nel periodo più festoso dell’anno, i telespettatori dei programmi Mediaset si pongono ancora un quesito a cui difficilmente trovano una risposta concreta. Molti infatti si domandano il perché su Canale 5 le trasmissioni dei film debbano sempre iniziare quasi sempre dopo le 21:30. Finalmente l’arcano sembrerebbe essere stato svelato.

Mediaset - meteoweek
Mediaset – meteoweek

Dopo le 21:30

Negli anni scorsi, solitamente, il prime time di Mediaset in particolar modo quello di Canale 5 prendeva il via alle 21:10. Da un un paio d’anni a questa parte, le trasmissioni ed film cominciano quasi sempre in orari poco antecedenti alle 22. Per tale motivo sono sorte molte polemiche tra queste è subentrata anche quella di Ambra Angiolini che con il suo Il segreto dell’acqua 2 aveva chiarito senza troppi fronzoli che far partire la fiction così tardi avrebbe penalizzato gli ascolti.

Leggi anche ->Annalisa sexy ed innamorata a Natale | effusioni e tenerezze sui social

Spazio al Tg satirico

Se le trasmissioni come il Grande Fratello Vip o film del calibro come Harry Potter e tanti altri iniziano sempre dopo le 21:30 sembrerebbe proprio una scelta voluta ed oculata da parte di Mediaset. Il tutto sarebbe da coincidere col fatto che Striscia la Notizia sia il programma preserale che offre tantissime rubriche e che quindi, per essere trattate con cura e dedizione, devono esserci orari più comodi.

Striscia la Notizia - meteoweek
Striscia la Notizia – meteoweek

Quindi, per garantire ai telespettatori la messa in onda delle varie rubriche come Striscia lo striscione, I nuovi mostri e Spetteguless, l’azienda Mediaset sembrerebbe aver preferito prolungare il Tg satirico di Antonio Ricci.

Mediaset e l’eccezione della domenica

L’unico giorno della settimana che su Canale 5 le trasmissioni in prime time iniziano poco dopo le 21 è la domenica. Scopriamo subito il motivo di tale decisione aziendale.

Live non è la d'Urso - meteoweek
Live non è la d’Urso – meteoweek

Leggi anche ->Malika Ayane, lutto per la cantautrice milanese: “Ti auguro un mondo…”

Infatti, è l’unico giorno in cui il Tg satirico di Antonio Ricci è sostituito da Paperissima Sprint mentre in prima serata, per quasi tutta la durata dell’anno, viene trasmesso Live non è la d’Urso condotto dalla partenopea Barbara D’Urso con grande successo ormai da diversi anni.