Covid, esplodono focolai locali a Pechino: restrizioni e tamponi a tappeto

Covid, esplodono focolai locali a Pechino: restrizioni e tamponi a tappeto. Niente eventi per il Capodanno

Covid Pechino-Meteoweek.com

 

Paura a Pechino dove sono esplosi alcuni focolai locali che hanno costretto a nuove misure restrittive. Nella capitale, mini lockdown per 10 zone del distretto di Shunyi, dopo che erano mesi che non si registravano casi di Covid. Dopo la scoperta di 7 casi di Covid in quel distretto, le aree sono state isolate.

Leggi anche:—>Saluta compagna di classe con un abbraccio: 12enne sospesa da scuola

La maggioranza dei contagi è avvenuta a Shunyi, dove i corrieri hanno il divieto di recarsi negli edifici per consegnare pacchi. Intanto l’agenzia di stampa del governo cinese Xinhua ha comunicato che 1.207.657 persone a Shunyi hanno eseguito i test Covid lunedì scorso. Di questi, 901.206 erano negativi.

Leggi anche:—>Cani cannibali, scovato allevamento in condizioni orribili

La prevenzione e il controllo della capitale devono essere pensate in modalità di emergenza“, ha sottolineato un portavoce. Il governo pechinese nel frattempo ha cancellato eventi su larga scala come fiere ai templi o raduni sportivi, musica dal vivo, nonché lo spettacolo di luci di Capodanno.