Alberto Matano: in cosa è laureato il conduttore de “La vita in diretta”

In questo articolo vi sveliamo qualche curiosità sul conduttore dello storico rotocalco in onda su Rai 1.

Alberto Matano
Photo credits: Elisabetta Villa – Getty Images

Con più di 1 milione e mezzo di ascolti, “La vita in diretta” è un appuntamento ormai abituale della rete Rai. Trasmesso inizialmente su Rai 2 nel 1991, nel 2000 è poi emigrato su Rai 1. Tanti e celebri sono stati i conduttori alla sua guida: Mara Venier, Cristina Parodi, Alessandro Cecchi Paone, Luca Giurato e molti altri. Oggi però, non vogliamo rendervi nostalgici ripercorrendo le tappe di un programma storico della televisione italiana. Piuttosto, vi sveleremo qualche curiosità sull’attuale conduttore de “La vita in diretta”: Alberto Matano.

LEGGI ANCHE: Mara Venier gaffe a La vita in diretta: stavo al supermercato

Chi è Alberto Matano

Alberto Matano è nato a Catanzaro il 9 settembre del 1972, sotto il segno della vergine. Oltre ad essere un conduttore televisivo di grande successo, non tutti sanno che dietro la sua figura c’è un passato interessante. Matano, infatti, si è laureato in giurisprudenza nel 1995 presso l’università degli studi di Roma “La Sapienza”. Nonostante il percorso accademico, la sua vocazione è sempre stata però un’altra: il giornalismo. Già durante gli anni universitari, infatti, scrive per il quotidiano Avvenire e, subito dopo il conseguimento del titolo, collabora con l’agenzia televisiva Rete News a Montecitorio. Appena un anno dopo, nel 1996, supera la selezione per la scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia, diventando poi giornalista professionista nel 1999.

LEGGI ANCHE: Chi è e cosa fa Martina Sambucini, Miss Italia 2020

La carriera televisiva

È da questo momento che inizia la carriera televisiva di Alberto Matano. Il primo contratto in Rai è al Giornale Radio, dove segue i principali avvenimenti della politica italiana e i vertici istituzionali. Il rapporto con mamma Rai continua per molto tempo, finché nel 2007 viene chiamato al TG1, arrivando a condurre l’edizione serale tre anni dopo.

Alberto Matano al TG1
Alberto Matano alla conduzione del TG1

La svolta come conduttore arriva nel 2017, quando prende le redini di “Sono innocente”, la docufiction che racconta le storie di persone arrestate ingiustamente in onda su Rai 3. Da lì partecipa poi come opinionista a “Ballando con le stelle” e infine approda a “La vita in diretta” al fianco di Lorella Cuccarini che lo accompagna nella stagione 2019-2020. Da settembre dello scorso anno, infatti, continua la conduzione in solitaria ottenendo anche il ruolo di capo autore.

Altre curiosità su Alberto Matano

Matano a Ballando con le stelle
Alberto Matano come opinionista a Ballando con le stelle

Oltre ad essere considerato uno dei giornalisti più affascinanti d’Italia, Alberto Matano è famoso per la sua cacio e pepe. Alle doti culinarie si accompagna la passione per la musica. In particolare, ama il genere musicale bossa nova e la sua canzone preferita è “Corcovado” di Astrud Gilberto. Il conduttore è molto vicino ad alcune personalità del mondo dello spettacolo, tra cui Luciana Littizzetto, Giuliano Sangiorgi e Mara Venier, con cui ha un’amicizia speciale. Persona piuttosto riservata, della sua vita privata non fa trasparire molto all’esterno. Sappiamo che è fidanzato da alcuni anni, ma l’identità della compagna rimane un mistero. Pare che Matano renderà pubblica la relazione nel momento in cui avverrà un avvenimento importante quale potrebbe essere il matrimonio.

LEGGI ANCHE: Chi sono i VIP più seguiti sui social nel 2020: la classifica