Alessandra Tripoli, sgoccioli gravidanza | lo scatto bomba: “Ultimi giorni con queste curve”

A 38 settimane di gravidanza, la dolce futura mamma Alessandra Tripoli vuole immortalare gli ultimi giorni con il pancione, prima di poter stringere tra le braccia il piccolo Liam.

Alessandra Tripoli – meteoweek

La bellissima ballerina professionista Alessandra Tripoli decide di fare un regalo ai suoi followers, pubblicando alcuni scatti dei suoi ultimi giorni con il pancione. Nonostante il meraviglioso momento che sta per apprestarsi a vivere, la Tripoli confida, però, le sue preoccupazioni di dover vivere tutto da sola, a causa dell’emergenza sanitaria in atto. La ex ballerina di Ballando con le stelle si è fatta anche portavoce di tutte le altre mamme che dovranno partorire attraverso una petizione.

Alessandra Tripoli su Instagram: ultimi giorni con il pancione

Decide di lasciare un ricordo ai suoi followers, ancora più bella del solito per la dolce attesa: così Alessandra Tripoli, a 38 settimane dalla gravidanza e agli sgoccioli dal parto, pubblica le sue ultime ore con il pancione prima di abbracciare il suo piccolo Liam.

Alessandra Tripoli su Instagram – meteoweek

La ex ballerina professionista di Ballando con le stelle si scatta delle foto con il pancione in bella vista, indossando un reggiseno nero di pizzo e una giacca aperta color rosa chiaro. Alessandra Tripoli è sempre bellissima e non perde la sensualità anche a pochi giorni dal parto.

Ultimi giorni con queste curve” scrive su Instagram e arrivano commenti a pioggia, elogiando la sua bellezza: “Alessandra sarai una mamma meravigliosa per il tuo Liam, oltre che bellissima”, questa la linea dei pensieri scritti in calce alla foto pubblicata sui social.

Alessandra Tripoli e la confessione sul parto: “Sarò sola”

Il momento che sta per vivere è meraviglioso ed eccezionale ma nonostante tutto Alessandra Tripoli confessa le sue paure e insicurezze, in un’intervista rilasciata a Storie Italiane. Il vero timore della ballerina professionista è quello di non avere accanto suo marito, Luca Urso, con cui vive ad Hong Kong, per motivi di lavoro di entrambi.

Alessandra Tripoli e il marito Luca – meteoweek

Alessandra Tripoli ha spiegato di essere felice ma al contempo triste poiché vivrà travaglio e parto da sola per via dell’emergenza sanitaria, così come tutte le mamme che hanno partorito nel 2020. “Mi toccherà salutarlo davanti all’ ospedale e rivederlo nel momento in cui usciremo in due, a mio parere è orribile” ha spiegato.

Non solo ma la ballerina spiega che non è affatto d’accordo con questo modo di aver gestito l’emergenza perché i futuri papà hanno lo stesso diritto di vivere questo momento, per cui secondo la Tripoli basterebbe fare un tampone anche ai padri e permettere anche a loro di vivere questo momento indimenticabile.

Così Alessandra Tripoli ha deciso di farsi portavoce di questa ‘battaglia’, quella di permettere alle neo mamme di non partorire da sole ma di avere accanto i loro mariti e compagni ed ha lanciato una petizione e una raccolta firme ma non ha sortito gli effetti sperati.

LEGGI ANCHE : Alessandra Tripoli dedica alla mamma: “Ti avrei voluto accanto…”

LEGGI ANCHE : Alessandra Tripoli bloccata in Giappone dal Covid: “Non posso…”

Abbiamo anche iniziato a raccogliere firme e petizioni, visto che ci sono molte mamme che sono nella mia situazione ma il governo è irremovibile” ha così spiegato la Tripoli a Storie Italiane.