Bollettino coronavirus 8 gennaio: 17.533 nuovi contagi, 620 decessi

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 8 gennaio con i primi dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia.

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 8 gennaio dichiara 17.533 nuovi contagi, 620 decessi. Sono 140.267 i tamponi per il coronavirus effettuati in Italia nelle ultime 24 ore. Ieri i test erano stati 121.275 (circa 19 mila in meno). Il tasso di positività è del 12,5%, in calo di 2,3% rispetto al 14,8% di ieri.

Sono invariati i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia, nel saldo giornaliero tra ingressi e uscite. In totale i ricoverati in rianimazione sono 2.587. Gli ingressi giornalieri sono 187. I ricoverati nei reparti ordinari invece aumentano di 22 unità, portando il totale a 23.313.

Il contagio in Veneto

Sono 3.379 i casi di positività registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, dato che porta il totale a 280.710. I deceduti sono 106, cifra che fa toccare il tetto dei 7.263 morti complessivi da inizio pandemia. Scende la pressione sugli ospedali. I pazienti ricoverati in area non critica sono 2.958 (20 in meno), quelli in terapia intensiva 387 (2 in meno).

Il contagio in Basilicata

In Basilicata ieri sono stati analizzati 1.485 tamponi: 174 sono risultati positivi al coronavirus ma di questi solo 150 appartengono a persone residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore non è stato registrato alcun decesso, con il totale delle vittime lucane quindi fermo a 262. Sono 99 (una più di ieri) le persone ricoverate con il covid negli ospedali lucani e di queste quattro sono in terapia intensiva. Con 41 guariti (in totale 4.738), i lucani attualmente positivi sono 6.276 (6.177 in isolamento domiciliare). Dall’inizio dell’epidemia in Basilicata sono stati analizzati 191.560 tamponi, 177.722 dei quali sono risultati negativi e sono state testate 121.207 persone.

Covid: 452 nuovi positivi in Toscana

I nuovi casi positivi Covid in Toscana sono 452 su 7.563 tamponi molecolari e 5.608 test rapidi effettuati, mentre le vaccinazioni effettuate fin qui sono 31.064. Lo ha annunciato su Facebook Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana. I nuovi positivi sono in calo rispetto a ieri a fronte però di un minor numero di tamponi. “Siamo la prima regione in Italia – ha scritto – per numero di vaccini fatti sulle dosi consegnate, un grande risultato di tutto il nostro sistema sanitario”. Il dato dei nuovi positivi è più basso rispetto a ieri (erano 667), e lo è anche quello dei tamponi (erano 8.377).

Il virus nelle Marche

Sono 564 i positivi al covid rilevati nelle ultime 124ore nelle Marche nel percorso nuove diagnosi. Secondo il Servizio Sanità delle Regione “nelle ultime 24ore sono stati testati 5.796 tamponi: 3.831 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.965 nello screening con percorso Antigenico) e 1.965 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 14,7%)”. Dei 564 nuovi casi, 167 sono in provincia di Macerata, 112 in quella di Pesaro Urbino, 103 in quella di Ancona, 77 in provincia di Fermo, 60 in quella di Ascoli Piceno e 45 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (62), contatti in setting domestico (129), contatti stretti di casi positivi (157), contatti in setting lavorativo (22), contatti in ambienti di vita/socialità (17), contatti in setting assistenziale (4), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (11), screening percorso sanitario (5) e 2 rientri dall’estero. Per altri 155 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 1.965 test del percorso Screening Antigenico, sono stati riscontrati 55 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 3%.

Il virus in Alto Adige

In Alto Adige, nelle ultime 24 ore, si registrano sei decessi di pazienti Covid e 482 nuovi casi. Il numero complessivo delle vittime dall’inizio della pandemia in Alto Adige sale così a 769. I laboratori dell’Azienda sanitaria hanno analizzato 1.664 tamponi pcr, registrando 163 casi positivi, mentre sono risultati positivi 319 test antigenici. Continua a crescere, invece, il numero di persone in quarantena che ormai sono 9.229.

Articolo in aggiornamento