Miguel Herrán in lacrime su Instagram: “non voglio parlare né mangiare”

Il giovane attore Miguel Herrán si mostra in lacrime sul suo profilo Instagram: le foto preoccupano fan e colleghi.

Miguel Herrán su Instagram

Miguel Garcia Herrán è ad oggi uno dei giovani volti più apprezzati nel mondo dello spettacolo. Nato a Malaga il 25 aprile 1996 e cresciuto nel quartiere di Madrid di Chamberí, viene scoperto dall’attore e regista Daniel Guzmán durante un casting. Nel 2015 viene scelto dallo stesso regista come protagonista del film A cambio de nada. Contemporaneamente, Miguel studia per un anno al William Layton Laboratory e frequenta la Central de Cine di Madrid, dove ha studiato anche il suo mentore Daniel Guzman. Proprio per la sua interpretazione nel film A cambio de nada nel 2016 vince il premio Goya come miglior attore rivelazione. Nello stesso anno prende parte al cast di due film, ma è con la partecipazione a La Casa di Carta che ottiene il vero successo. Qui interpreta il ruolo di Rio, esperto informatico e coprotagonista della serie tv. La popolarità riscontrata dalla serie, gli vale un altro contratto sempre con Netflix come membro del cast di Élite.

Miguel Herran
Photo credits: Pablo Cuadra – Getty Images

Miguel Herrán in lotta contro la depressione

Nonostante gli importanti riconoscimenti ottenuti alla sua giovane età, Miguel Herrán non ha mai nascosto ai suoi fan di avere problemi di depressione. Non di rado ha mostrato la sua fragilità e sensibilità, ottenendo sempre grande supporto dal pubblico. Proprio nell’ultimo periodo l’attore spagnolo sembra essere stato messo nuovamente a dura prova dal punto di vista emotivo e psicologico. Tutto è iniziato quando, dopo essere stato a contatto con una persona positiva al Covid-19, è stato costretto a un lungo periodo di isolamento.

LEGGI ANCHE: Multa di 400 euro per Can Yaman: cosa ha combinato l’attore turco

“Dieci giorni in casa, a volte penso che questa vita sia una farsa e che le scene che giriamo siano la realtà. Questa epoca che ci tocca vivere è come un romanzo fantascientifico”, ha scritto su Instagram, “Non ho caricato niente sui social perché preferisco circondarmi di chi vive la vita. Approfitto però di questa situazione straordinaria per dirvi che spero che tutto possa migliorare, per tutti. Spero che possiamo costruire un’umanità più forte, coscienziosa e solidale. Un’umanità più realista e meno egoista”.

Miguel Herrán in lacrime su Instagram

Se con queste parole Miguel Herrán sembrava aver preso con un certo ottimismo la quarantena, ieri la situazione si è ribaltata. L’attore, infatti, ha pubblicato un post con tre foto: nella prima si mostra sorridente, mentre nelle altre due è in lacrime. Nella didascalia spiega:

“Sono bastati sei giorni per distruggermi. Non voglio parlare, né mangiare. Mi sono fermato nel mio momento più costruttivo e tutto è diventato distruttivo. Sono deluso da me stesso, voglio essere una persona migliore”.

I tre scatti hanno subito messo in allarme non solo i fan, ma anche colleghi e amici dell’attore, che hanno prontamente mostrato tutto il loro sostegno a Miguel Herrán. L’attore, inondato di messaggi di supporto, ha rassicurato tutti: “Sto bene, è solo una riflessione che volevo condividere con voi. E almeno così vedete qualcosa su Instagram che non sia la neve…”.

LEGGI ANCHE: Bella Ciao | ecco perché è diventata l’inno della serie La Casa di Carta