Twitter chiude gli account legati a QAnon: l’annuncio della società

Twitter, il social network più usato negli USA, dice stop agli account legati alla teoria di QAnon. Dopo l’attacco contro Capitol Hill, da parte di un gruppo di sostenitori del presidente Donald Trump, Twitter ha pensato bene di prendere provvedimenti. “Venerdì pomeriggio abbiamo cominciato a sospendere in modo permanente migliaia di account,dedicati soprattutto alla condivisione di contenuti QAnon“, ha annunciato la stessa società. Più di 70 mila account chiusi, perché legati alla teoria cospirazionista di estrema destra. Il social network ha notato che molti di questi profili erano gestiti da un singolo individuo. La decisione di Twitter è stata messa subito in pratica.

Leggi anche: “Problematico bloccare l’account Twitter di Trump”: ora l’Europa teme lo strapotere del web

Twitter chiude gli account