Matilde Gioli, avete mai visto la sua bellissima sorella?

Apprezzata per la sua bravura e per il suo talento, la bellissima attrice italiana Matilde Gioli è molto legata alla sua famiglia e decide di fare un tuffo nei ricordi del passato, coinvolgendo anche i suoi followers.

Matilde Gioli – meteoweek

All’anagrafe è Matilde Lojacono, nata a Milano, incarna una bellezza che porta con se tratti della terra pugliese, da dove proviene suo padre, e caratteri della Toscana, terra d’origine di sua mamma. Dalla sua parte, però, non ha solo il favore di Madre Natura ma anche la passione e il talento per la recitazione che la porterà, nonostante la giovane età, a vantare già grandi collaborazioni.

Così l’attrice prende il nome d’arte di Matilde Gioli e comincia la sua carriera di successo, lavorando con Paolo Virzì, ricevendo molti Premi cinematografici e arrivando sul piccolo schermo con ‘Doc – Nelle tue mani‘, la fiction che l’ha resa celebre al pubblico da casa nelle vesti di Giulia Giordano. Ad oggi un’attrice molto nota che, comunque, resta legata a filo doppio con la sua famiglia ed in particolare con sua sorella, con la quale ha un rapporto speciale.

L’attrice Matilde Gioli e sua sorella: due gocce d’acqua

Matilde Gioli è diventata il ‘punto fermo’ di una famiglia numerosa, essendo la più grande di quattro fratelli, e ha raccontato che, pur andando via di casa, ha cercato di trovare un appartamento sempre nei ‘paraggi’ per poter essere sempre reperibile per Filippo, di un anno più piccolo, Francesco e per la piccola Eugenia.

Matilde e Eugenia – meteoweek

Un legame molto intenso, soprattutto con la sua sorellina Eugenia, che celebra facendo un tuffo nel passato e pubblicando una serie di scatti di ‘ieri e di oggi’: Matilde che, più grande, tiene tra le braccia con cura e tenerezza la neonata sorella, una dolce foto del passato delle Lojacono come due ‘fagottine’.

A seguire, l’attrice pubblica dei selfie di vita privata con Eugenia, dove le due ragazze si somigliano come due gocce d’acqua ma dai colori diversi.

Matilde Gioli con i suoi grandi occhioni azzurri, si differenzia da Eugenia che ha un colore più scuro ma, oltre questa nota diversa le due sorelle sono davvero molto simili.

“Ti amo sorella mia” scrive nella didascalia delle foto Matilde Gioli: una dolce e intensa dedica di amore fraterno condiviso con tutti i followers di Instagram.

Il tatuaggio e il passato di Matilde Gioli

Oltre i red carpet e gli applausi del pubblico, nella vita privata di Matilde Gioli c’è il peso di un passato difficile che l’ha resa una ragazza molto sensibile e l’ha fatta maturare prima del tempo.

Matilde Gioli e il tatuaggio per il papà – meteoweek

La cicatrice che porta con se, è quella della scomparsa del padre: “Da quando è morto papà, mi sento il capofamiglia” così la tanto amata Matilde Gioli, circa quattro anni fa in un’intervista rilasciata al settimanale Grazia, raccontava il suo stretto legame con la famiglia dopo la scomparsa di suo padre avvenuta nel 2013.

E’ diventata adulta senza avere più accanto suo padre ed è stata veramente “dura“, così come ha ammesso, venuto a mancare quando lei aveva solo 23 anni.

LEGGI ANCHE : Matilde Gioli, il lutto che l’ha segnata: “Qualcosa si è spento per sempre”

LEGGI ANCHE : Matilde Gioli, avete mai visto la mamma dell’attrice di Doc? Eccole insieme

Così Matilde Gioli, oltre ad aver rafforzato il rapporto con i fratelli, ha deciso di segnare sulla sua pelle il ricordo indelebile di suo padre, rivelando che il tatuaggio che ha sul polso, dove c’è la sagoma di un uomo grande che tiene per mano la sagoma di un bambino, è un ricordo proprio del suo amato genitore.