Samanta Togni ha un problema | Richiesta particolare al marito

L’ex ballerina di Ballando con le stelle Samanta Togni ammette di avere un problema particolare e per questo motivo avanza una richiesta al marito Mario Russo. Di cosa si tratta?

Samanta Togni – meteoweek

La passione per la danza è una eredità dei suoi genitori, Sandro Togni e Loredana Camilli, entrambi ballerini e così Samanta Togni è, oggi, anche lei una ballerina professionista ed un’insegnante di danza. Il pubblico ha imparato a conoscerla ed apprezzarla nella trasmissione di Milly Carlucci, a Ballando con le stelle dove, nel 2005, conquista il quinto posto insieme a Fabrizio Frizzi. Tornerà nelle vesti sempre di insegnante a Ballando, nel 2013 arrivando al secondo posto e nel 2016 sulla vetta più alta del talent show, vincendo il programma in coppia con l’attore Iago Garcia.

Dalla danza, passa poi alla conduzione, cimentandosi in questo nuovo ruolo televisivo e dallo scorso settembre 2020 è al timone del programma I fatti vostri, spalleggiando Giancarlo Magalli.

Insomma una carriera di successi conclamati ma, nella vita privata, Samanta Togni vive un disagio che l’affligge, così come confida in un’intervista rilasciata al settimanale Confidenze.

Samanta Togni ha un problema: di cosa si tratta?

Oltre che talentuosa, Samanta Togni è bellissima ed ha un corpo statuario con delle forme generose ma è proprio il suo seno ad essere, per lei, il suo tallone d’Achille: colpa di quella taglia terza coppa C, la ballerina non si sente a suo agio con il suo corpo.

Samanta Togni – meteoweek

Un seno troppo prosperoso, forse, per una ballerina che dovrebbe essere meno formosa per favorire i movimenti, per cui Samanta Togni ammette di vedere questa sua abbondanza come una forma di imbarazzo e di fastidio.

E’ la stessa Togni a definire questo un problema: “Ho una terza coppa C e in canotta ho sempre qualche problema” ha dichiarato l’ex ballerina di Ballando con le stelle. A questo punto l’unica soluzione, secondo lei, è quella di ricorrere alla chirurgia plastica e per questo ritocchino di affidarsi alle mani professionali del dottor Russo, ovvero suo marito.

“Cambierebbe di me la pazienza”

Come dichiarato da Samanta Togni il ‘ritocchino’ è l’unica soluzione al suo disagio ed è per questo che la ballerina ha deciso di affidarsi al bisturi proprio del marito, noto chirurgo plastico, professionista nel settore della chirurgia ricostruttiva.

Samanta Togni e Mario Russo – meteoweek

Mario Russo è molto apprezzato in Italia e all’estero, tant’è vero che opera anche nel Regno Unito, dov’è iscritto all’Ordine dei Medici Britannici, General Medical Council: “Mio marito è chirurgo plastico. Mi piacerebbe approfittarne per farmi ridurre il seno. Lui è d’accordo, anche se più del fisico cambierebbe qualcosa del mio carattere: la poca pazienza” ha ammesso con divertimento la Togni.

Il loro è un amore nato per caso, lungo la tratta Napoli – Roma di un treno ed è proprio il chirurgo ad aver fatto il primo passo verso la ballerina. Entrambi hanno già dei figli dalle loro passate relazioni: Samanta Togni è mamma di Edoardo, 19 anni fa dall’ex marito Mirko, Russo ha invece tre figli. Giordana, 17 anni, Roberto, 15 e Federico 13.

LEGGI ANCHE : Samanta Togni, l’ex ballerina di Ballando con le stelle presenta suo figlio: chi è il 19enne

LEGGI ANCHE : Samanta Togni presenta sua madre: due gocce d’acqua

Dopo il colpo di fulmine, il loro amore è spiccato a gonfie vele e procede su questa linea, arrivando fino all’altare, anche se a Togni esclude la possibilità, per ora, di avere un altro figlio.