Masterchef in lutto, morto uno dei protagonisti della terza edizione

Triste lutto per Masterchef Italia: attraverso i canali social del programma è arrivata la notizia della morte di uno dei protagonisti della terza edizione dello show.

Masterchef in lutto

“È con grande dolore che salutiamo Alberto Naponi, aspirante chef della terza edizione di MasterChef Italia – si legge sui profili social del programma di Sky – . Ciao Alberto”. Con poche parole piene di dolore, dunque, gli autori del cooking show hanno voluto rivolgere l’ultimo saluto all’aspirante chef, venuto a mancare proprio nelle ultime ore.

Alberto Naponi è stato uno dei grandi protagonisti di Masterchef: concorrente della terza edizione, è rimasto nel cuore dei telespettatori che lo ricordano sempre per la grande voglia di mettersi in gioco nonostante l’età. Naponi, infatti, è stato uno degli aspiranti chef più anziani del programma: aveva 70 anni quando si è messo alla prova sorprendendo in maniera positiva Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Joe Bastianich.

Chi è Alberto Naponi, ex di Masterchef

Arrivato settimo su venti concorrenti, Alberto Naponi ha deciso di partecipare a Masterchef dopo anni dedicati alla cucina.

Discendente della famiglia Baresi,  proprietari di uno dei biscottifici più importanti d’Italia, ha vissuto a Cremona e, insieme ai suoi parenti, ha attraversato momenti molto difficili.

La dinastia dei Baresi, infatti, è caduta in rovina e Alberto Naponi iniziò a lavorare per alcuni ristoranti realizzando dolci innovativi come pan torrone e il pan mostarda.

Autore del libro “La poesia è un risotto all’acciuga: Il mio viaggio nelle meraviglie della cucina e della vita”, Naponi è stato uno degli indimenticabili chef di Masterchef.

Leggi anche–>Masterchef, che fine ha fatto il vincitore Federico Francesco Ferrero? Eccolo oggi

Leggi anche–>Masterchef, cambia tutto causa Covid: cosa non potranno più fare i giudici

Alberto Naponi è morto

“Napo”, così come veniva chiamato in quel di Cremona, è morto nella giornata di ieri, 24 gennaio, all’età di 76 anni, per motivi che non sono stati resi noti.

Molto famoso tra i concittadini, Alberto ha appassionato tutti con la sua esperienza a Masterchef e, a conclusione della sua partecipazione in tv, le sue parole rimasero nel cuore di tutti.

Alberto Naponi a Masterchef

Abbiamo sempre qualcosa dentro, anche se invecchiamo – aveva detto lui prima di salutare i giudici – . Per poter continuare o ad esprimerti o a sognare. Perché  il sogno è a colori e vorrei che tutto fosse a colori ancora, finché muoio”.