Sanremo 2021: Mogol dice la sua sulla presenza del pubblico

Il prossimo Festival di Sanremo 2021 partirà il 2 marzo su Rai 1. La 71esima edizione della kermesse canora per il secondo anno consecutivo verrà condotta da Amadeus. Quest’ultimo sarà presente anche nelle vesti di direttore artistico. Avrà diverse co conduttrici che si alterneranno nel corso delle serate. Nelle ultime ore, però, è emersa anche una dichiarazione del presidente della SIAE nonché il grande paroliere Mogol circa la possibilità di non avere il pubblico all’interno dell’Ariston. Scopriamo tutte le ultime vicende.

Sanremo 2021 e Mogol - meteoweek
Sanremo 2021 e Mogol – meteoweek

Le ultime novità

Il Festival di Sanremo 2021 avrà come conduttore Amadeus nonostante nelle ore scorse avrebbe detto che se non ci fosse stata l’opportunità per il pubblico in platea avrebbe lasciato l’incarico. Anche se la decisione sembrerebbe essere quella di avere una teatro senza pubblico e senza figuranti, Amadeus non lascerà la conduzione. In realtà sia la Rai che il conduttore si affidano a quelle che saranno le decisioni del comitato tecnico-scientifico nelle prossime ore.

Leggi anche -> Isola dei Famosi 2021: ecco a che punto siamo con il cast

Decisioni in atto

Per far sì che il Festival di Sanremo 2021 possa svolgersi nella totale sicurezza soprattutto per gli artisti in gara, i tecnici hanno preparato un protocollo di sicurezza anti covid. In merito a tutte queste ultime vicende legate alla kermesse canora più famosa di sempre ha parlato Giulio Rapetti in arte Mogol. Quest’ultimo, anche Presidente della SIAE, ha confermato che per lui non ci devono essere regole da infrangere. Il teatro Ariston è catastato come tale e non come studio televisivo. Per tale motivo non devono essere fatte delle eccezioni soprattutto tenendo conto della solidarietà con gli altri settori che in questo periodo di pandemia si trovano ad affrontare una profonda crisi.

Amadeus - meteoweek
Amadeus – meteoweek

Le parole di Mogol circa la nuova edizione del Festival di Sanremo sicuramente non saranno state prese da tutti allo stesso modo. Il paroliere ha avuto anche un confronto con il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini proprio in merito al fatto che bisogna accelerare i tempi per far sì che si possa ritornare in teatro in piena sicurezza. Tanti sono gli spettacoli e concerti annullati in quanto i teatri sono stati  tra i primi a pagarne le spese in seguito al primo lockdown che ormai risale ad un anno fa.

Sanremo 2021 e le ultime sul Festival

Sebbene il Festival di Sanremo 2021 partirà il 2 marzo, sono in molti a domandarsi se quest’anno sarà finalmente il turno di una donna a vincere il Festival e come saranno vestite le conduttrici che si alterneranno di puntata in puntata. Fra queste è giusto parlare di alcuni volti celebri come quello di Elodie Di Patrizi alla sua prima volta nelle vesti da conduttrice, Diletta Leotta per il secondo anno consecutivo sul palco dell’Ariston e a grande sorpresa la moglie di Amadeus, Giovanna Civitillo.

Amadeus e Giovanna Civitillo - meteoweek
Amadeus e Giovanna Civitillo – meteoweek

Leggi anche -> Walter Zenga stupisce Barbara D’Urso: non è finito il suo matrimonio

Nelle ultime ore sono sorte anche delle polemiche circa una ipotetica esclusione di Fedez e Francesca Michielin in merito ad una parte del testo pubblicata dallo stesso cantante. Il Festival non è ancora partito ma le polemiche sono già spuntate fuori.