Ascolti tv lunedì 22 febbraio: il commissario Ricciardi batte Signorini

E’ una sfida all’ultimo sangue quella che si sta disputando tra i palinsesti delle principali reti italiane. A suon di ascolti e share si fa il punto della situazione. In prima linea ci sono il Commissario Ricciardi e Il Grande Fratello Vip, sul ring insieme anche la prossima settimana, con una finale che ha tutto l’aspetto di essere combattuta senza esclusione di colpi.

Il Commissario Ricciardi (Lino Guanciale) – Alfonso Signorini

Gli ascolti di Rai 1 e Canale 5

E’ d’obbligo tirare le somme sugli ascolti, dopo il lunedì sera. L’intrattenimento televisivo del dopo cena del primo giorno della settimana vede spiccare la fiction Il Commissario Ricciardi sulla Rai e il chiacchieratissimo reality condotto da Alfonso Signorini, Il Grande Fratello Vip su Canale 5. Chi l’ha spuntata?

Ancora una volta ad avere la meglio è il tenebroso Lino Guanciale che con il suo personaggio d’altri tempi ha catalizzato l’attenzione di 5.816.000 telespettatori, pari al 23,88% di share. Segue la quarantaduesima edizione del Grande Fratello Vip che ha tenuto incollati al piccolo schermo una media di 3.572.000 telespettatori pari al 20,68% di share. I soli 10 minuti del GF Night invece hanno intrattenuto 1.766.000 con 31.3% di share.

Il successo de Il Commissario Ricciardi: nuova stagione in arrivo?

Il successo strabiliante de Il Commissario Ricciardi fa presupporre che sarà seguito da una seconda stagione. Per adesso però i telespettatori dovranno accontentarsi di gustare l’ultimo episodio, in attesa per il 1° di marzo. La fiction di Rai 1 cresce di settimana in settimana, un caro prezzo per lo show di Canale 5. Il programma di Signorini infatti, ha registrato un lieve calo anche se ieri non sono mancati i colpi di scena.

La puntata del Grande Fratello Vip, andata in onda ieri sera infatti, è partita con il vento in poppa. Prima le dichiarazione shock di Dayane Mello che ha confessato i suoi sentimenti per Rosanda Canavò e poi l’ha mandata al televoto. Poi l’eliminazione di Andrea Zenga, che si va ad aggiungere al topo apparso in studio, spaventando (quasi) a morte il conduttore. Quest’ultimo è corso a gambe levate dietro le quinte. Infine lo scherzo dello slittamento della finale a metà marzo fatto a Zorzi proprio dal conduttore.

LEGGI ANCHE ———–>“Voglio morire”, il triste sfogo di Dayane Mello al Grande Fratello Vip

Grande Fratello Vip

Cosa succede nelle altre fasce orarie

Se Ricciardi e Il grande Fratello tengono testa sugli ascolti dei programmi televisivi serali altra aria si respira nelle altre fasce orarie. Qui i giochi sono meno “aggressivi” ma vedono vincitore Mattino 5, il programma condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi che con i suoi 1.045.000 spettatori (17.18%), nella prima parte e i 1.045.000 spettatori (18.12%) nella seconda parte, si è agiudicato il primo posto. Su Rai 1 infatti Uno Mattina ha registrato 1.078.000 spettatori con il 17.68%. La prima parte di Storie Italiane con Eleonora Daniele, invece, ha intrattenuto 976.000 spettatori equivalenti al 16,9% di share, mentre nella seconda parte il 14,9% di share e 1.009.000 spettatori.

LEGGI ANCHE ———–>“Ha toccato il fondo”, Maurizio Costanzo durissimo sul Grande Fratello Vip

Il pomeriggio si presenta con la Rai in vantaggio. Alberto Matano infatti continua a vincere su Barbara D’Urso. Il il contenitore pomeridiano di Rai 1, La vita in diretta ha interessato 2.317.000 spettatori con il 16.97%. Pomeriggio 5, invece, si è fermato non è andato oltre al 15,2% di share con 1.872.000 spettatori, mentre nella seconda parte ha registrato 2.203.000 spettatori e il 15.43% di share.