Meghan Markle incinta: ecco la sua dieta flexitariana

Come si mantiene un fisico da duchessa anche in gravidanza? Come fa Meghan Markle: vi spieghiamo come si terrà in forma durante la gestazione…

Meghan, Duchess of Sussex (Photo by Toby Melville – Pool/Getty Images)

Il 14 febbraio scorso i duchi del Sussex hanno annunciato via social di essere in attesa del loro secondo figlio. La foto, scattata da un amico della coppia, li ritrae nel loro giardino, ai piedi di un albero. Meghan Markle, sdraiata, appoggia la testa sulle ginocchia di Harry, a piedi nudi. Altri particolari dell’immagine in bianco e nero? Lei indossa una lunga tunica, di Carolina Herrera si è appreso in seguito, e ha le mani sul pancino che potrebbe essere già di cinque mesi.

Meghan Markle incinta: tutto quello che sappiamo fin qui

La foto è una citazione cinematografica: ricrea una scena del film Notting Hill in cui Julia Roberts incinta appoggia la testa sulle gambe di Hugh Grant. Loro sono su una panchina e non sull’erba, ma il riferimento è decisamente calzante. Ma anche l’annuncio è una sorta di citazione di un precedente illustre: anche Lady Diana aveva scelto il giorno di San Valentino del 1984 per annunciare di essere in attesa del suo secondogenito Harry, proprio il futuro papà.

Leggi anche —–> Harry e Meghan secondo figlio in arrivo | dalla crisi alla lieta notizia

L’annuncio ha fatto il giro del web ma nessun altro dettaglio è sin qui trapelato: a che mese di gravidanza sia giunta la duchessa del Sussex, quella sul quinto mese è un supposizione fatta in base alle dimensioni del pancino, né se si tratti di un maschietto o di una femminuccia. Si sa, però, che per mantenersi in forma durante questi mesi importanti e delicati Meghan si affiderà alla dieta flexitariana, che segue ormai da sette anni e che aveva seguito anche durante la gestazione di Archie Harrison, il suo primogenito.

Meghan Markle Principe Harry Meteoweek

Dieta flexitariana: cos’è, cosa prevede, i benefici per la salute

Ma che cos’è la dieta flexitariana? In soldoni potremmo dire che si tratta di una variante flessibile, come suggerisce il nome, del regime alimentare vegetariano, in quanto permette il consumo di proteine alimentari due volte a settimana. Uova, pesce, formaggi e carne sono dunque permessi anche se in quantità limitata, ma è chiaro che la preferenza vada alle verdure, rigorosamente di stagione e cotte preferibilmente al vapore, e alla frutta, inclusa quella secca.

Leggi anche —-> Meghan Markle incinta, parla papà Thomas: “Spero un giorno di vedere i miei nipoti”

Limitando l’assunzione di grassi e aumentando la quantità di fibre assunte, la dieta flexitariana stimola l’organismo permettendo di perdere fino a 4 chili al mese se seguita nel modo giusto e associata ad un’attività fisica costante: una vera manna per perdere velocemente il peso assunto durante la gravidanza. Ma non solo. Questo regime alimentare apporta notevoli vantaggi anche dal punto di vista della salute: la pressione sanguigna resta a livelli ottimali e anche il rischio di diabete cala drasticamente.

La dieta preferita dalle star di Hollywood

Certo si tratta di una scelta alimentare particolare e in un certo modo impegnativa, ma che ripaga dei sacrifici fatti aiutando anche il pianeta: spingendo verso scelte alimentari eco-sostenibili, infatti, rispetta l’ambiente. Forse per questo è amata moltissimo dai divi di Hollywood: a seguirla sono infatti star come Gwyneth Paltrow, Cameron Diaz e Emma Thompson.

Principe Harry Meghan Markle meteoweek