Cina, positivi 79 surgelati: sanificazione per 19 milioni di prodotti di importazione estera

La Cina previene la diffusione del Covid sanificando 19 milioni di prodotti surgelati importati dall’estero

Cina surgelati-Meteoweek.com

La Cina previene la diffusione del Covid 19 disponendo la sanificazione di 19 milioni di prodotti surgelati provenienti dall’estero. È quanto ha annunciato l’Amministrazione cinese delle Dogane. Finora le autorità cinesi hanno raccolto campioni da 1,49 milioni di prodotti surgelati sottoponendoli a test degli acidi nucleici. Di questi, 79 sono risultati positivi al Covid.

Leggi anche:—>Covid, La Maddalena in lockdown fino al 5 marzo

La Cina ha sospeso le importazioni da ben 129 produttori di surgelati di 21 Paesi i cui lavoratori sono risultati positivi al virus. Tra queste aziende, 110 hanno volontariamente deciso di bloccare le esportazioni in Cina dopo i cluster individuati.

Leggi anche:—>Anziana vaccinata contro il Covid muore in Rsa: «Aveva ricevuto dosi previste»

Non vi sono casi sospetti né altri decessi per coronavirus nelle ultime 24 ore in Cina.  Sono 43 i pazienti positivi dimessi ieri da diversi ospedali cinesi.  Fino a ieri, la Cina continentale aveva registrato in toto 4.974 casi  arrivati da altri Paesi. Tra questi, 4.818 sono già stati dimessi  e 156 sono ancora ricoverati.