Lady Gaga al cinema con il film “Gucci”

Lady Gaga ritorna sul grande schermo nelle vesti di Patrizia Reggiani, mandante dell’omicidio di Maurizio Gucci, presidente della celebre casa di moda.

Photo credits: Jean-Baptiste Lacroix/AFP – Getty Images

Provocatoria, eccentrica, camaleontica: è Lady Gaga, una delle artiste più premiate del panorama musicale internazionale. Con un Premio Oscar, undici Grammy Award, tre BRIT Award, due Golden Globe, un Premio BAFTA e molti altri riconoscimenti, Lady Gaga è una delle principali icone pop nel mondo. Non solo cantante talentuosa, ma anche attivista e attrice. E proprio il grande schermo sembra che stia diventando la sua seconda passione. Dopo il successo mondiale riscosso in coppia con Bradley Cooper nel film A star is born, che le ha permesso di vincere il premio Oscar per la migliore canzone, Lady Gaga ritorna al cinema con una nuova pellicola basata sull’assassinio di Maurizio Gucci.

Il caso Gucci

Maurizio Gucci venne ucciso il 27 marzo del 1995 a Milano con un colpo di pistola mentre entrava nel palazzo sede della Vierse, società fondata da lui poco tempo prima. La mandante dell’omicidio fu proprio l’ex moglie, Patrizia Reggiani. La donna venne condannata a 26 anni di reclusione. Un periodo così duro che il 9 novembre 2000 tentò di togliersi la vita in carcere, ma venne salvata. Per questo le venne proposto il regime di libertà, ma la Reggiani rifiutò, preferendo rimanere in cella. È tornata in libertà appena 4 anni fa, il 20 febbraio 2017.

LEGGI ANCHE: Montalbano pazzo d’amore: Zingaretti stravolge il personaggio della storica serie

Gucci: il nuovo film con Lady Gaga

Il titolo in questione, quindi, è proprio Gucci, film di Ridley Scott sull’assassinio di Maurizio Gucci su mandato della moglie Patrizia Reggiani. Inizialmente a vestire i panni dei protagonisti dovevano essere Leonardo DiCaprio e Angelina Jolie, ma la scelta è poi ricaduta su Adam Driver e Lady Gaga, accompagnati da un cast di prim’ordine in cui figurano grandissimi nomi, alcuni anche premi Oscar: Robert De Niro, Al Pacino, Jared Leto e Jeremy Irons. Le riprese del film dovrebbero iniziare a breve, probabilmente nel giro di una settimana gli attori saranno già sul set.

Lady Gaga a Roma

La cantante, infatti, non ha perso tempo ed è appena giunta in Italia. Impossibile non notarla tra le strade di Roma con il suo nuovo look: non più biondo platino come l’avevamo vista per l’Inauguration Day di Joe Biden, ma castana, con occhiali scuri e vestito leopardato. Per partecipare alle riprese, che si terranno in giro per il paese, Lady Gaga ha deciso di prendere in affitto un meraviglioso attico nel centro della capitale, con vista sui Fori Imperiali. La scelta è una dovuta precauzione contro i rischi che purtroppo tutti conosciamo: in hotel, infatti, sarebbero state maggiori le occasioni di contatto con persone positive al Covid-19.

Nel film, Lady Gaga vestirà proprio i panni di Patrizia Reggiani. Un ruolo impegnativo, anzi una vera e propria sfida, rispetto a quello di Ally Campana in A star is born, dove la cantante era nel suo habitat naturale: la musica e il palco. Un film attesissimo che potrebbe valere all’artista ancora una volta la nomination agli Oscar: a quel punto sarebbe proprio il caso di dire che “è nata una stella”.

LEGGI ANCHE: La trasformazione di Noemi: “ho difeso il sogno che avevo di me”