Covid, la Lombardia in arancione rinforzato da mezzanotte

Tutta la Lombardia passerà in zona arancione rinforzato a partire dalla mezzanotte di oggi.

Lombardia in arancione rinforzato – Meteoweek

Tutte le scuole resteranno quindi chiuse da domani, con gli studenti nuovamente in dad. Questo quanto stabilito dalla nuova ordinanza firmata dal presidente della Regione Attilio Fontana, valida fino al 14 marzo. L’ordinanza prevede anche il divieto di utilizzare le aree giochi all’interno dei parchi e il divieto di recarsi nelle seconde case.

LEGGI ANCHE: Tutta Italia verso la zona rossa, in un modo o in un altro alla fine arriva il lockdown

Il provvedimento dalla Regione fa cessare gli effetti delle ordinanze precedentemente emanate relative al posizionamento di una serie di territori della Lombardia in fascia arancione rafforzato che si considerano superate dal provvedimento approvato oggi. Il passaggio in arancione rafforzato è stato deciso per l’andamento della situazione epidemiologica che, si legge in una nota della Regione, “presenta le condizioni di un rapido peggioramento con un’incidenza in crescita in tutti i territori della Lombardia, anche in relazione alle classi di età più giovani”. Per questo, è sospesa la didattica in presenza nelle istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo grado e secondo grado, nelle istituzioni formative professionali secondarie di secondo grado e nei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore, nonché nelle scuole dell’infanzia. Proseguono i servizi per la prima infanzia (nidi e micro nidi).