Covid, infermiera rifiuta il vaccino: focolaio in ospedale

Genova, infermiera rifiuta il vaccino anti-Covid. Focolaio di variante inglese all’ospedale San Martino: dieci positivi. La Regione Liguria valuta di introdurre l’obbligo vaccinale per i sanitari tramite una legge

Covid, infermiera rifiuta il vaccino: focolaio in ospedale
Covid, focolaio di variante inglese al San Martino di Genova – meteoweek.com

La direzione dell’ospedale policlinico San Martino di Genova ha confermato l’individuazione di un cluster derivante da variante inglese al 1º piano del Padiglione Maragliano. È risultata positiva anche un’infermiera che non aveva accettato di sottoporsi alla vaccinazione. Le strutture complesse di Igiene diretta da Giancarlo Icardi e di Malattie infettive diretta da Matteo Bassetti hanno attivato di concerto con la direzione sanitaria le procedure previste dal protocollo. Al momento i positivi sono dieci.

Focolaio in ospedale, Toti valuta l’obbligo vaccinale per i sanitari

“È discutibile che ci siano operatori sanitari che si sono rifiutati di proteggere loro stessi con il vaccino non proteggendo così neanche i degenti – commenta il governatore ligure Giovanni Toti -. Credo che chi fa l’infermiere abbia il dovere di vaccinarsi visto che ci sono tante persone che stanno in coda per farlo. Francamente sentire di personale altamente specializzato che rischia di infettare un reparto, è qualcosa che lascia l’amaro in bocca, credo che il Governo dovrebbe prendersene carico“.

Per questo ora la Regione Liguria valuta di introdurre per legge l’obbligatorietà del vaccino anti-Covid per il personale sanitario. “Ho dato mandato ai miei uffici di valutare la possibilità di intervenire con una legge regionale per obbligare questa categoria a vaccinarsi – ha aggiunto Toti -. Chi fa questo lavoro e rifiuta di proteggere se stesso con il vaccino non protegge i pazienti di cui dovrebbe prendersi cura. E questo è inaccettabile“.

Covid, infermiera rifiuta il vaccino: focolaio in ospedale
Il governatore della Liguria, Giovanni Toti – meteoweek.com

LEGGI ANCHE: Riempie il carrello con i buoni spesa Covid, ma i documenti erano falsi: arrestato

Coronavirus, i casi in Liguria nelle ultime 24 ore

Sono 307 i nuovi positivi al Coronavirus in Liguria, a fronte di 4.113 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore ai quali si aggiungono altri 2.651 tamponi antigenici rapidi. Questo il dato diffuso nel consueto bollettino giornaliero.

LEGGI ANCHE: Bollettino coronavirus 14 marzo, i primi dati: l’aggiornamento alle 17

In tutto sono 576 i pazienti ospedalizzati nelle strutture della Liguria, dei quali 64 sono ricoverati nei reparti di terapia intensiva. Ad oggi in isolamento domiciliare si trovano 5653 persone. Sono invece otto i deceduti registrati nelle ultime 24 ore.