Bollettino coronavirus 16 aprile: 15.943 contagi, 429 decessi.

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, 16 aprile, con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia. Gli aggiornamenti dalle Regioni.

Bollettino coronavirus 16 aprile – Meteoweek

Il bollettino del ministero della Salute di oggi, 16 aprile, dichiara 15.943 contagi, 429 decessi. Sono 327.704 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri i test erano stati 319.633. Il tasso di positività è del 4,8%, ieri era stato del 5,3%, quindi in calo dello 0,5%.

Sono 3.366 i pazienti ricoverati nelle rianimazioni per Covid in Italia, in calo di 51 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, sono stati 199 (ieri 211). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 24.743 persone, in calo di 844 rispetto a ieri.

Le Regioni

In Lombardia forte calo ricoveri, 87 i decessi

Con 47.103 tamponi effettuati, sono 2.431 i nuovi positivi in Lombardia con il tasso di positività stabile al 5,1% (ieri 5.2%). Continua il calo sia dei ricoveri in terapia intensiva (-11, 728) sia soprattutto negli altri reparti (-256, 5.131). I decessi sono 87 per un totale complessivo di 32.146 morti in regione dall’inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 791 nella città metropolitana di Milano, di cui 302 a Milano città, 300 a Brescia, 289 a Monza e Brianza, 210 a Bergamo, 144 a Como, 133 a Mantova, 131 a Pavia, 105 a Varese, 94 a Lecco, 67 a Cremona, 52 a Sondrio, 38 a Lodi.

Puglia; 50 morti e 1.537 positivi, l’11% dei test

Ci sono stati 50 morti per covid nelle ultime 24 ore in Puglia e, su 13.399 test fatti, sono stati registrati 1.537 nuovi casi positivi, l’11,4% (ieri la percentuale era del 14%). Ieri i morti erano stati 39. Dei nuovi contagi, 562 sono in provincia di Bari, 328 in provincia di Taranto, 266 in provincia di Foggia, 161 in provincia di Lecce, 161 in provincia di Lecce, 119 nella provincia BAT, 161 in provincia di Lecce, 1 caso di residente fuori regione, e 3 casi di provincia di residenza non nota. Delle 50 vittime, 22 vivevano in provincia di Bari, 5 in provincia BAT, 10 in provincia di Foggia, 7 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.061.325 test, 160.424 sono i pazienti guariti, 51.594 sono i casi attualmente positivi e 5.410 le vittime. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 217.428.

Lazio, 1474 contagi, la metà a Roma

Nel Lazio su oltre 17 mila tamponi (+1.232) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.474 casi positivi (+144), 39 i decessi (-7) e +1.053 i guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, le terapie intensive e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi e’ a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale e’ al 3%. I casi a roma citta’ sono a quota 700′.

In Piemonte 1.200 positivi, 38 morti e – 138 ricoveri

Sono 1.200 in Piemonte i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, il 4,5% dei 26.544 tamponi eseguiti. Dei 1.200 nuovi casi, gli asintomatici sono 495 (41,3%). Lo rende noto l’Unità di crisi regionale, che comunica anche 38 decessi, di cui uno verificatosi oggi, e 2.131 guariti. Prosegue il calo dei ricoverati, che in terapia intensiva sono 292, 19 in meno rispetto a ieri, e negli altri reparti 3.193, 119 in meno rispetto a ieri. Meno di ventimila i piemontesi in isolamento domiciliare (19.887). Dall’inizio dell’emergenza, dunque, i positivi registrati in Piemonte sono 336.200, i morti 10.899 e i guariti 301.929.

Bollettino coronavirus 16 aprile – Meeoweek

Veneto, 906 positivi e 23 morti nelle ultime 24 ore

Sono 906 i positivi registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, pari ad una incidenza sui tamponi effettuati, del 2,545, mentre i morti sono 23. Sono in discesa decisa i dati Covid resi noti oggi dalla Regione Veneto. Complessivamente i positivi totali sono 399.749. I ricoverati sono 1.870 (-80): 1609 in area non critica (-75) e 261 (-5) in terapia intensiva.

In Friuli Venezia Giulia 392 casi su 12.473 test, 21 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 12.473 test sono state rilevate 392 positività al Covid-19, pari al 3,14%. In dettaglio, 292 da 7.633 tamponi molecolari, con una percentuale di positività del 3,83%; 100 da 4.840 test rapidi antigenici (2,07%). I decessi registrati sono 14, a cui se ne aggiungono 7 pregressi. I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 59 (-6), quelli in altri reparti a 416 (-29). Lo comunica in una nota il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.579 con la seguente suddivisione territoriale: 758 a Trieste, 1.905 a Udine, 652 a Pordenone e 264 a Gorizia. I totalmente guariti sono 84.298, i clinicamente guariti 4.985, mentre le persone in isolamento domiciliare ad oggi sono a 9.410. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 102.747 persone con la seguente suddivisione territoriale: 19.790 a Trieste, 49.355 a Udine, 19.973 a Pordenone, 12.491 a Gorizia e 1.138 da fuori regione.

348 nuovi casi e 5 morti in Sardegna

Salgono a 50.872 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza: nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 348 nuovi contagi. In totale sono stati eseguiti 1.117.735 tamponi, per un incremento complessivo di 4.357 test rispetto al dato precedente. Si registrano anche cinque nuovi decessi (1.307 in tutto). Sono, invece, 359 (+9) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, 57 i pazienti in terapia intensiva (+3). Le persone in isolamento domiciliare sono 17.325 e i guariti sono complessivamente 31.817 (+237) mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 7. Sul territorio, dei 50.872 casi positivi complessivamente accertati, 13.128 (+156) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.733 (+38) nel Sud Sardegna, 4.383 (+24) a Oristano, 10.066 (+55) a Nuoro, 15.562 (+75) a Sassari.

326 positivi nelle Marche in 24 ore

Sono 326 i positivi al covid rilevati nelle Marche nelle ultime 24 ore tra le nuove diagnosi: 91 in provincia di Pesaro Urbino, 77 in quella di Ancona, 70 in provincia di Macerata, 47 in quella di Ascoli Piceno, 26 in provincia di Fermo e 15 fuori regione). Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che “nelle ultime 24 ore sono stati testati 4.853 tamponi: 2.719 nel percorso nuove diagnosi (di cui 961 nello screening con percorso Antigenico) e 2.134 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12%)”. I nuovi casi comprendono soggetti sintomatici (64), contatti in setting domestico (78), contatti stretti di casi positivi (91), contatti in setting lavorativo (8), contatti in ambiente di vita/socialità (2), contatti in setting assistenziale (1) contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (4), screening percorso sanitario (1). Per altri 77 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 961 test del Percorso Screening Antigenico” sono stati riscontrati 99 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 10%”.

Articolo in aggiornamento